Cisco porta il marketing a casa dei partner che si occupano di Pmi

Strategie

La società inaugura la nuova struttura Marketing Service Organisation attraverso la quale il vendor offrirà un motore di co-marketing che include e-mail, direct mail, “seminar in a box” per eventi, banner, adv e attività di data service e telemarketing

Cisco dà vita alla nuova struttura Marketing Service Organisation (Mso), che offrirà ai Partner focalizzati sul mercato delle Pmi, un modello di co-marketing in grado di garantire supporto e consulenza nella pianificazione e nell’esecuzione di campagne di comunicazione e di marketing.

Attraverso la Mso, Cisco fornisce ai Partner Cisco Smb un motore di co-marketing che include diversi strumenti di comunicazione, quali e-mail, direct mail, “seminar in a box” per eventi, banner, adv e attività di data service e telemarketing.

L’obiettivo di questa nuova organizzazione è di rendere le attività di marketing dei partner più efficienti, ottimizzando il ritorno sugli investimenti ad esse destinati.I materiali di co-marketing offerti coprono l’intero portafoglio di prodotti e soluzioni Cisco disponibili per le Pmi: dal routing allo switching, dalla sicurezza alla comunicazione unificata fino ai servizi.

Tutti i materiali sono resi disponibili attraverso un centro risorse basato su web; al suo interno si potranno scegliere e personalizzare i materiali marketing co-branded che si adattano agli obiettivi di ciascuna azienda.

Campaign Builder è lo strumento che permette di ottimizzare e velocizzare le attività di marketing, rendendo possibile la personalizzazione di alcune parti del testo, come l’aggiunta del logo, della “value proposition” e “call to action” proprie del partner. Inoltre, un co-marketing manager, una figura che aiuta i partner Cisco a impostare ed eseguire le attività di marketing che più si prestano al raggiungimento degli obiettivi di business del partner stesso.

Cisco ha stretto accordi con fornitori locali per consentire ai partner di poter avere supporto per le attività di marketing aziendale, come per esempio la stampa del materiale cartaceo da inviare per posta ordinaria o la creazione di una “landing page” web visitabile dai clienti, un motore di registrazione online per le adesioni agli eventi oppure servizi di copywriting o di supporto per gestire i rapporti con a stampa e le attività i Pubbliche Relazioni.

Infine, se un partner ha la necessità di allargare il suo bacino di clienti non ancora presenti nel proprio database o se i dati dei contatti archiviati nel database non sono completi, Cisco offre la possibilità di accedere a servizi di arricchimento e profilazione del data base.

Per campagne di co-marketing rivolte al mercato delle Pmi, i partner potranno avvalersi di un finanziamento, da parte di Cisco, fino al 50% del costo totale della campagna per i Partner Select e Smb specialized e fino al 25% per i Partner Registered.

Questi fondi saranno disponibili per campagne marketing nel pieno rispetto delle linee guida di Cisco e fino ad esaurimento fondi su base trimestrale.

Per saperne di più leggi anche Cisco: Navigare verso la ripresa

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore