Citrix, il canale ha recepito l’opportunità di virtualizzare

Strategie

Videointervista – La virtualizzazione del desktop è il chiodo su cui batte Citrix. Massimiliano Ferrini, country manager in Italia, punta su consulenza e formazione per arginare un modello che non paga più: quello della vendita a margine o come box mover

Le aziende stanno andando verso il cloud e c’è molta curiosità.  Massimiliano Ferrini, country manager in Italia, incontrato a Cloud Summit a Milano, ribadisce quanto in questo passaggio la virtualizzazione del desktop sia strategica. “ Con un paio di anni di ritardo l’Italia si sta muovendo rispetto anche ad altri paesi europei. Basti guardare l’Inghilterra dove da due anni esiste un paio per spostare le infrastrutture, sia pubbliche sia private, sul cloud. C’è molto da fare nel nostro Paese ma negli ultimi anni, anche in piena crisi,  abbiamo visto crescere le soluzioni di virtual desktop e questo sottolinea quanto orami gli utenti vogliano avere il proprio desktop virtualizzato su qualsiasi device”.

Crescita nella virtualizzazione dei desktop (“a due digit”), programmi di formazione dei partner (“abbiamo investito molto sulle figure dei Architect”), peso della consulenza (“i nostri Elite Partner hanno lo stesso livello qualitativo delle consulenti interni Citrix”) sono alcuni dei temi trattati  nella videointervista. “Perché  vendere a margine e con box mover – precisa Ferrini – è orami un modello che non si regge più, e il canale lo ha recepito”.   

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore