Citrix pensa alla community XenServer Central

News

Citrix lancia un sito che fornisce informazioni sui prodotti, consigli e offerte dei partner Citrix Ready. Contemporaneamente annuncia Citrix XenServer 5.5

Citrix lancia il sito dedicato alla community XenServer Central, una nuova risorsa che offre tutto quanto concerne la piattaforma XenServer per aiutare gli utenti a ottimizzarne l’uso.

Il sito Web XenServer Central fornisce tutte le informazioni aggiornate riguardanti i prodotti, consigli e suggerimenti, accesso a Citrix KnowledgeCenter e ai forum di supporto basati sul Web.

Sul sito saranno presentate anche le offerte dei partner Citrix Ready relative a licenze gratuite o a prezzi scontati per prodotti complementari, cui si aggiungeranno i contenuti XenServer aggiornati disponibili su CitrixTV, Twitter e blogosphere.

Contemporaneamente Citrix annuncia Citrix XenServer 5.5, un nuovo upgrade nel settore della virtualizzazione gratuita di classe enterprise. Questo annuncio segue a poco più di 75 giorni di distanza il mutamento delle regole del gioco nella virtualizzazione server effettuato da Citrix, che ha reso gratuitamente disponibile l’intera piattaforma di classe enterprise XenServer per l’implementazione senza limiti.

A differenza degli hypervisor base, disponibili gratuitamente ormai da anni, la piattaforma XenServer definisce standard totalmente nuovi nel settore della virtualizzazione gratuita, offrendo la disponibilità di potenti funzioni quali: gestione multi-nodo centralizzata, capacità storage integrata e capacità live motion completa.

A breve tempo dalla data di rilascio, oltre 100 mila clienti hanno già scaricato la piattaforma XenServer da centinaia di siti di download in oltre 50 Paesi di tutto il mondo, riservando un’accoglienza entusiastica. La nuova versione XenServer 5.5, già disponibile per il download, fornisce un valore ancora superiore grazie a un’ampia gamma di nuove capacità di gestione che sono totalmente gratuite. La release XenServer 5.5 ora disponibile per il download, aggiunge un’ampia gamma di nuove funzioni che semplificano ulteriormente la gestione della virtualizzazione e ampliano l’integrazione con i sistemi enterprise.

La nuova versione include ora funzioni quali: backup consolidato, conversione avanzata e tool di ricerca, integrazione con Active Directory e supporto guest ampliato per virtualizzare praticamente qualunque versione dei sistemi operativi Windows e Linux.

Con la nuova release 5.5, la piattaforma XenServer fornisce oggi tutte le funzionalità offerte tipicamente da altri prodotti avanzati per la virtualizzazione con costi che possono raggiungere anche 5mila dollari per server.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore