Talentia Software: al via una realtà europea per gestione e sviluppo dei partner

News
Marco Bossi, Talentia Software
0 0 Non ci sono commenti

Bossi definisce Talentia come un’entità anomala sul fronte della distribuzione. “Abbiamo sia un canale diretto sia uno indiretto. A livello europeo, per poi delinearsi anche in Italia, partirà una realtà europea per la gestione e lo sviluppo del canale dei partner. Sull’area Hcm lavoriamo con Adp mentre su Hcp con Formula”

Cloud e politica di crescita sul canale indiretto. Sono due dei temi trattati con il management di Talentia Software, gruppo indipendente francese dedicato a soddisfare le performance aziendali sia nella gestione economica e finanziaria sia delle risorse umane.

Oggi, il gruppo è un fornitore di soluzioni software d’impresa specializzate nella gestione della performance aziendale e finanziaria (bilancio consolidato, reportistica ed elaborazione di budget) e del capitale umano (soluzioni HR). L’offerta ruota intorno alla gamma Talentia HCM e Talentia CPM. Con circa 430 collaboratori distribuiti in otto paesi, la società ha un portfolio di circa 3700 clienti principalmente in Europa, ma anche negli Stati Uniti, America Latina, Oceania e Africa occidentale. In Italia, la struttura che ha sede a Milano e Bari, dove è il cuore, il know how e dove, in pratica, sono sviluppate le soluzioni cloud.

Marco Bossi, Talentia Software
Marco Bossi, Talentia Software

La struttura italiana vede all’attivo più di 500 clienti tra cui nomi del calibro di Mondadori, Ferrovie dello Stato e Danieli, con 70 persone divise tra sviluppatori software, consulenti, staff sales & marketing e area amministrativa, ed è guidata da Marco Bossi, Managing Director. Bossi entra subito a gamba tesa sui prodotti spiegando che da quest’anno sono state unite le due piattaforme cloud, certificate a livello europeo. Si tratta di una piattaforma multibrand in grado di gestire più clienti , potendovi anche creare ambienti dedicati dove si possono personalizzare le posizioni. “Abbiamo cercato di ascoltare e capire le aziende sul cloud, su come investono in Saas e perché investyano nel cloud”, spiega Bossi. “Il 75% dispone almeno di un’applicazione Saas ma solo il 20% ha una strategia di sviluppo. Il 75% ha poi un’aspettativa rapida di incremento. Quali gli ostacoli per le soluzioni Saas? – si domanda Bossi – il 75% dei principali ostacoli si trova nella sicurezza e nella protezione dei dati e la mancanza di trasparenza del servizio. In Italia, la scelta di un’azienda di portale le soluzioni Hr in cloud è dettata dal fatto che la gestione dei dati personali non devono passare attraverso l’It”. In Italia, il data center del cloud è in Aruba, spiega Bossi.

Il ruolo dei partner è particolare. Bossi definisce Talentia come un’entità anomala sul fronte della distribuzione. “Abbiamo sia un canale diretto sia uno indiretto . A livello europeo, per poi delinarsi anche in Italia, partirà una realtà europea per la gestione e lo sviluppo del canale dei partner. Sull’area Hcm lavoriamo col partner Adp mentre sul fronte Hcp lavoriamo con Formula”. I partner per Talentia sono quelle realtà che vendono le soluzioni a completamento della loro offerta, poi ci sono partner integratori, come le grandi aziende di consulenza che hanno interesse a sviluppare le competenze dei clienti. “Stiamo lanciando un consulting program per la certificazione a livello mondiale e ne stiamo parlando con Kpmg per la parte Hcm, iniziando un processo di formazione con l’obiettivo di selezionare pochi distributori e integratori qualificati”.

Durante l’evento si è citato l’ultimo ‘caso di successo’ della società, il caso Beretta Holding. A questa era stato richiesto dai piani alti dell’azienda di dotarsi di uno strumento efficace e unico, attraverso il quale realizzare attività di reporting, budgeting, planning e forecasting, e gestire i volumi di dati prodotti e provenienti dalle differenti società. In questo modo l’azienda avrebbe avuto la possibilità di fornire un sistema omogeneo, semplificare la gestione e favorire la collaborazione. Per realizzare tutto questo, dal 2006 Beretta Holding si è affidata a Talentia CPM, la soluzione software che consente di ottimizzare e integrare i processi di pianificazione finanziaria, budget, reporting e bilancio consolidato in un’unica piattaforma aziendale, con la quale realizzare analisi su tre differenti livelli – vendita, area di business e area geografica – delle consociate, a seconda della tipologia – produttiva, distributrice o mista.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore