Commvault-Cisco: una soluzione per un acquisto più semplice di protezione e recovery dati

News
investimenti, cisco, apple@shutterstock

Commvault e Cisco, hanno lanciato architetture per fornire a clienti e partner una soluzione di facile acquisto, pre-ottimizzata e testata per semplificare protezione e recovery dei dati usando il software di Commvault, installato su infrastruttura Cisco Unified Computing System (Cisco UCS)

Commvault, con il partner Cisco, ha lanciato architetture per fornire a clienti e partner una soluzione di facile acquisto, pre-ottimizzata e testata per semplificare protezione e recovery dei dati usando il software di Commvault, installato su infrastruttura Cisco Unified Computing System (Cisco UCS).

Commvault ha anche annunciato il supporto nel sistema iperconvergente HyperFlex di Cisco per aiutare le organizzazioni a proteggere applicazioni e workload di dati su infrastrutture virtuali e nel cloud. Le nuove architetture di riferimento e il supporto Commvault a HyperFlex sono state entrambe annunciate nel corso di Cisco Live a Las Vegas.investimenti, cisco, apple@shutterstock

Grazie alle nuove Reference Architecture, che forniscono una serie di linee guida e metodologie di best delivery per installazioni tecnologiche particolari all’interno di un catalogo di servizi It, i clienti possono ora sfruttare una soluzione all-in-one, con una piattaforma unificata di backup, recovery e archiviazione, in grado di abbattere il costo totale di possesso e dotata della flessibilità per poter scalare da terabyte a petabyte. In questo modo, i clienti possono eliminare i costi e l’impegno legati all’installazione di diverse appliance single-purpose, con un’infrastruttura dati moderna in grado di portare al business informazioni utili e valore, e di mantenersi al passo con le necessità legate alla crescita attuale dei dati.

“Il lancio delle nuove architetture di riferimento e il nostro supporto a Cisco HyperFlex unisce riconosciuti leader di mercato dotati di tecnologie complementari, a tutto vantaggio di clienti e partner”, commenta Ralph Nimergood, Vice President Worldwide Channels & Alliances di Commvault. “Siamo orgogliosi di questa collaborazione con Cisco tesa a risolvere problematiche reali da parte dei clienti sulla semplicità di acquisto e implementazione sotto forma di architetture di riferimento che riducono i costi legati all‘acquisto di hardware non necessario, ottimizzano applicazioni mission critical e riducono in modo significativo il tempo necessario ad implementare le soluzioni adatte.”

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore