Competenze e geografia le leve per scegliere i partner Dell

Strategie
Adolfo Dell'Erba, Dell

Videointervista – Adolfo Dell’Erba, channel director Southern Europe di Dell, fa il punto sulla strategia Omnichannel lanciata prima dell’estate. E un primo bilancio per l’Italia, che punta sulle competenze dei partner

All’interno della regione che gestisce Adolfo Dell’Erba, channel director Souther Europe di Dell, l’Italia come la Spagna sta crescendo a un ritmo del 60%,  grazie a un canale che ha recepito la necessità di investire su sé stesso.  Lo aveva sostenuto pochi giorni fa anche Filippo Ligresti amministratore delegato di Dell Italia, facendo il punto sull’investimento addizionale che Dell aveva lanciato a sostegno del canale la scorsa estate.

Adolfo Dell'Erba, Dell
Adolfo Dell’Erba, Dell

Si torna così a ribadire il concetto di resilienza – un canale ha la capacità di reinventarsi – e che a pochi mesi del lancio della strategia Omnichannel sta selezionando i proprio partner in base a due criteri fondamentali: le competenze delle realtà che hanno investito sulle tecnologie Dell, la territorialità, richiesta indispensabile dettata dalla geografia dell’Italia che richiede maggiore selezione dei partner per essere vicini al cliente finale su tutte le line di prodotti, dalle infrastrutture al client, dai servizi al software.

“Il canale è tuttora il motore del business e della nostra crescita attraverso la distribuzione, i var, i system integrator e le telco, un nuovo segmento che abbiamo inteso approcciare i termini organizzativi” precisa Dell’Erba.
A sostegno anche le iniziative per i finanziamenti non solo lato cliente finale ma anche per i partner, alcune già in corso di svolgimento altre in arrivo per Natale, previste da Dell Financial Services.

Nella videointervista tutti i dettagli.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore