Computer Gross inaugura a Padova il nuovo cash & carry

Strategie

Alla presenza di tutti i principali brand leader vendor, circa 150 persone sono entrate nello spazio cash & carry di Padova da più di 500 metri quadrati. Computer Gross punta sulla territorialità e la specializzazione business del personale

Computer Gross ha inaugurato il suo quindicesimo cash & carry a Padova.

Alla presenza di tutti i principali brand leader vendor, circa 150 persone sono entrate nello spazio cash & carry di più di 500 metri quadrati e hanno incontrato Pepper, il robot di Computer Gross che ha dato il benvenuto e resterà per alcuni giorni presso il cash & carry per assistere i rivenditori nella ricerca dell’articolo desiderato.

Pepper all’inaugurazione del cash & carry di Computer Gross a Padova

Computer Gross ribadisce il suo essere distributore a valore e lo trasmette all’interno dei cash & carry che ha aperto e che aprirà. Questi spazi, che sono dei veri e propri negozi, non si occupano solo di vendita, ma all’interno degli stessi, è presente personale specializzato che offre servizi e soluzioni ad hoc. Per Computer Gross è importante dare anche servizi completi ai rivenditori e questo, secondo fonti interne al distributore, lo possono fare solo grazie al personale specializzato.

Computer Gross, sia lato clienti sia lato cash & carry, mette a disposizione skill e soluzioni. Da questa inaugurazione, ci si è portati a casa un paio di concetti fondamentali anche ai fini della comunicazione di Computer Gross: #flagshipstore e #b2bshop. Per quanto riguarda questo ultimo aspetto, il distributore vuole sottolineare che i cash e carry sono dedicati a offerta e soluzioni professionali. Per quanto riguarda il flagshipstore, il distributore vuole mettere in luce che i cash & carry sono curati e hanno all’interno delle sale che fungono da aule training per eventi, certificazioni, momenti di formazione con e per i rivenditori e i vendor.

Inaugurazione cash & carry Computer Gross a Padova

Con i cash & carry, il distributore aveva iniziato un cammino di ‘conquista’ del territorio, sottolineando quanto fosse importante per un distributore a valore la presenza vicino alla casa della clientela. Infatti, a gennaio 2015, la società ha iniziato questo percorso . Per il distributore, avere un cash & carry sul territorio è visto come punto di riferimento per i rivenditori dove possono trovare prodotti informatici, essere presidio territoriale, avere consulenza da personale competente.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore