Computer Gross si allea a SNT Technologies

News

In realtà il distributore di Empoli è diventato azionista di maggioranza di
SNT, ma intende mantenere l’indipendenza della società, sfruttando appieno le
sinergie e le potenzialità di un parco clienti nuovo. Ecco il commento di Paolo
Castellacci, presidente di Computer Gross

Computer Gross, il distributore focalizzato su Ibm, ha siglato con SNT
Technologies un accordo che prevede l’acquisizione della maggioranza delle
azioni del distributore di Carpi. SNT Technologies continuerà a conservare la
sua compagine sociale, organizzativa e la sua missione in ambito server e
storage, ma il legame fra le due realtà a valore non può che portare a un
allargamento del mercato di entrambi. L’accordo permette a Computer Gross di
entrare in contatto con una rete di nuovi operatori e ad entrambe le società di
integrare le offerte, mettendo in comune competenze e prodotti. D’altra parte
Paolo Castellacci, presidente di Computer Gross, aveva pochi giorni fa
confessato davanti alle nostre telecamere
(http://f2f.channelonline.it/2006/11/avnet_contro_co.html)
l’intenzione di crescere anche attraverso acquisizioni.
?Abbiamo acquisito la maggioranza delle azioni, ma vogliamo che SNT Technologies
continui a rimanere un’azienda indipendente ? ha spiegato Castellacci – Alfio
Gozzi rimarrà l’amministratore delegato, il sito e i magazzini non cambieranno,
la struttura rimarrà invariata?. A cambiare sono però le sinergie rese possibili
da questo passaggio di azioni. ?Loro completeranno l’offerta verso il volume e
noi verso il valore. Loro potranno sfruttare i nostri accordi con Microsoft, con
Cisco, con i prodotti a volume di Symantec. Noi riusciremmo ad allargare il
nostro parco clienti soprattutto nell’area del software, mi riferisco anche al
software Ibm, che per noi rappresenta più del 20% del fatturato e vale
all’incirca 100 milioni di euro?, ha continuato Castellacci. ?SNT è legata a
Fujitsu Siemens e al mondo open dei server Intel e Unix, noi siamo legati al
mondo Ibm. E questo non cambierà, ognuno continuerà a seguire il proprio
mercato. A noi preme aver allargato il numero di rivenditori a cui rivolgerci,
perché la sovrapposizione fra i nostri e i loro clienti è veramente bassa: non
supera il 10%?.
SNT Technologies è un importante realtà nel settore della distribuzione, con un
fatturato consolidato annuo di 50 Milioni di Euro. Opera con 500 rivenditori in
tutta Italia ed ha sviluppato fortissime competenze nell’area ?open?, Queste
competenze permettono di arricchire l’offerta di Computer gross in 4 ambiti
strategici: Storage, Middleware, Networking e Comunicazione.
?La partnership con Computer Gross ci apre le porte alla distribuzione di
Microsoft e Cisco? ha commentato
Alfio Gozzi (qui in una
tavola rotonda di CRN l’estate scorsa) amministratore delegato di SNT
Technologies. ?Conferma la nostra missione di sempre: fornire soluzioni complete
che permettano ai rivenditori un approccio progettuale di fronte alle richieste
delle imprese. Inoltre, la relazione così stretta con uno dei distributori
leader, ci dà una grande sicurezza anche dal punto di vista finanziario.?