Conad apre la porta alla tecnologia con l’iniziativa click & collect

Retail

Durante l’evento di Var Group a Cervia, Maurizio Barsacchi, Ict manager Conad Tirreno, ha spiegato la nuova iniziativa che riguarderà il gruppo. Inoltre ha annunciato un ampliamento del magazzino di Montopoli

Conad si prepara a una novità tecnologica, un’iniziativa di click & collect che oggi è abbastanza normale nel panorama retail, ma per Conad, l’iniziativa ha il sapore dell’e-commerce senza abbandonare la fisicità del negozio. Conad è una catena nella distribuzione organizzata moderna, nata grazie all’accordo di un pool di imprenditori.

Tutto questo è emerso durante la convention di Var Group a Cervia, la decima edizione dell’evento nella città romagnola, che quest’anno ha visto 640 invitati tra partner, clienti e vendor. A raccontare di Conad è Maurizio Barsacchi, Ict manager Conad delTirreno, presente all’evento di Var Group in quanto partner in un progetto con la società di Empoli, che prende spunto da alcuni dei temi dominanti nella convention: Big data, Iot, gestione dei clienti e ruolo degli stessi, per raccontare della novità che interesserà Conad.

Negli ultimi anni la tecnologia è entrata a passi ben distesi tra gli scaffali e le sedi della grande distribuzione: dalle app per l’acquisto nel punto vendita o prenotazione, alle app per la prenotazione e il ritiro successivo nel punto vendita più comodo, i grandi nomi della grande distribuzione affinano le armi a colpi soprattutto di app e di un sistema di e-commerce più performante.

Maurizio Barsacchi, Conad
Maurizio Barsacchi

Barsacchi, infatti, spiega “Una di queste cooperative appartenenti a Conad è impegnata nella trasformazione digitale siamo partiti da una oggettiva constatazione: i clienti hanno un potere di scelta molto più ampio oggi che è dato dai device mobili (smartphone, tablet…) che danno una marcia in più sulle scelte da compiere. Conad è formato da un pool di imprenditori che ha deciso di dare forza al punto vendita. E’ per questo che a breve lanceremo un’iniziativa di click & collect che dia forza al punto vendita ma, allo stesso tempo dia impulso all’e-commerce”, spiega Barsacchi durante la convention di Var Group.

La tecnologia diventa elemento di differenziazione ma al centro ci sono sempre le persone che sono la parte più importante della nostra strategia, ma devono interagire con le novità tecnologiche perché i servizi in digitale stanno prevalendo sulle novità”. E, come ogni grande distribuzione che si rispetti, anche Conad ha in serbo investimenti sulla logistica.

Oltre a raccontare che, essendo un pool di imprenditori che agiscono attraverso sinergie per ottimizzare gli acquisti, Barsacchi spiega che “stiamo allargando il magazzino di Montopoli, per esempio con una torre di 27 metri, per realizzare il più grande magazzino in Toscana. Questo permetterà ai nostri soci di generare economie di scala e aumentarne la competitività”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore