Context: fatturato in calo nell’It

News

Nel mese di ottobre, secondo Context, si è registrato un significativo calo di fatturato nel settore It.

Che le vendite siano in calo o in aumento, cambia poco. Il fatturato, nei diversi segmenti presi in esame dalla società di analisi Context, è sempre in calo. Nel rapporto stilato dagli analisti sono presi in esame otto tra i maggiori paesi europei: Germania, Francia, Regno Unito, Italia, Olanda, Svezia, Spagna e Svizzera. Mettendo a confronto il mese di ottobre 2005 con il medesimo periodo dell’anno passato, emerge un fatturato in decisa flessione. Anche nei comparti in cui le vendite sono andate piuttosto bene. Qualche esempio: i notebook sono saliti del 7.3%, ma il fatturato è sceso di circa il 10%; in aumento anche la vendita delle stampanti, sia a colori che in bianconero, nel primo caso con una percentuale addirittura del 20%. Ma il fatturato ha registrato un calo di circa il 3%. Nel bianconero, a fronte di un incremento del 6%, il fatturato ha segnato un -13%. La colpa è da imputarsi ovviamente al continuo calo dei prezzi, che non viene colmato dal numero dei pezzi venduti. I computer desktop registrano un calo di vendite del 6.9%, a cui fa capo un fatturato in declino di oltre l’11%. Decremento, di vendite come di fatturato, anche nel caso dei server.