Cresce EDA, il consorzio dell’elettronica

News

Il Consorzio EL.I.T.E. (Elettronica, Informatica, Telecomunicazioni, Elettrodomestici) entra in E.D.A. (Electronics & Domestic Appliances), fondato nel 1992 da G.R.E. Si tratta di un gruppo europeo di interesse economico attraverso il quale la società attiva e gestisce accordi commerciali a livello internazionale

Il Consorzio EL.I.T.E. (Elettronica, Informatica, Telecomunicazioni, Elettrodomestici) entra in E.D.A. (Electronics & Domestic Appliances).

Nel 1992 G.R.E ha fondato E.D.A., un gruppo europeo di interesse economico attraverso il quale la società attiva e gestisce con partner accordi commerciali a livello internazionale: la partnership stipulata tra G.R.E. ed EL.I.T.E. si inserisce in questo contesto e favorisce oggi un nuovo assetto nel panorama europeo della distribuzione con l’apertura di nuovi scenari e la creazione di ulteriori opportunità di dialogo.

L’accordo con E.D.A. da parte di EL.I.T.E., con l’approvazione di G.R.E, accordo già definito nei suoi dettagli strategici e operativi, sarà pienamente esecutivo a partire da febbraio 2011.

G.R.E. ed EL.I.T.E. continueranno ad operare in maniera indipendente nell’ambito del mercato interno.
“Con particolare entusiasmo e soddisfazione entriamo in E.D.A., avviando questa partnership  extra nazionale con G.R.Esottolinea Riccardo Pasini, Presidente del Consorzio EL.I.T.E. Poterci confrontare e scambiare esperienze autonome ma complementari, ci consentirà di affrontare, con più conoscenza e visione d’insieme, quelle sfide proprie di un mercato complesso e mutevole”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore