Cresce il fatturato Siemens

News

La filiale italiana di Siemens chiude il primo semestre con un incremento del 4,8%. Bene telecomunicazioni, medicale e trasporti.

In crescita del 4,8% il fatturato del gruppo Siemens Italia, che si attesta a 1.780 milioni di euro, grazie soprattutto ai comparti delle telecomunicazioni, medicale e trasporti. In particolare, medicale e trasporti sono cresciuti rispettivamente del 29% e del 24%. Significativo anche l’incremento delle telecomunicazioni, con un aumento del 7%. Il risultato di questi primi sei mesi, sostiene Vittorio Rossi, amministratore delegato di Siemens SpA e Country Speaker del Gruppo per Italia, “…conferma la solidità del Gruppo, la giustezza delle sue scelte di diversificazione, che fa ben sperare per la chiusura dell’esercizio. Siemens oggi cresce anche nei settori in difficoltà, quali telecomunicazioni e industria, mentre conferma la propria leadership nel settore medicale e continua la propria ascesa nei settori trasporti ed energia”. Prosegue a ritmi sostenuti l’impegno in ricerca e sviluppo. Dopo il centro per reti Umts di Cinisello Balsamo e l’assegnazione al centro di L’Aquila delle competenze per lo sviluppo delle reti ottiche a livello mondiale, Siemens si è vista affidare anche lo sviluppo della tecnologia point to multipoint per Tim, presso la struttura di Cassina de’ Pecchi.