Rebolini (Emerson Network Power), I clienti vogliono efficientare, e noi puntiamo sulla formazione

Strategie

Cristina Rebolini, IT & Channels Manager per Emerson Network Power, inquadra nella cornice di Smau 2011 l’evoluzione del mercato. I clienti cercano di risparmiare ma investendo sull’efficienza, per questo fa gioco investire nella formazione dei partner

“I partner, i reseller, i system integrator in tempi di crisi si avvicinano ancora di più al cliente. Da un lato per tranquillizzarlo, dall’altra per continuare a creare business. Perché se la richiesta dei clienti è di risparmiare, non si tratta di una richiesta di risparmio sulla qualità. Si parla invece di efficientamento”.

Con queste parole Cristina Rebolini, IT & Channels Manager per Emerson Network Power, inquadra nella cornice di Smau 2011 l’evoluzione del mercato. Le problematiche energetiche in azienda, il core del business per Emerson Network Power, sono al centro dell’attenzione dei clienti che non chiedono di risparmiare nell’immediato sulla qualità delle soluzioni, piuttosto si mostrano pronti a spendere per limitare gli sprechi e quindi rendere più efficienti le risorse che hanno a disposizione. L’obiettivo è anche semplicemente una bolletta della luce meno salata, ma senza compromessi.

E se l’obiettivo non è il risparmio tout court, ma il risparmio a parità di standard qualitativi, vale la pena allora non tanto di perseguire una politica di incentivi per partner quanto piuttosto puntare sulla loro formazione.

In video Cristina Rebolini illustra la sua visione del mercato attuale.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore