D-Link, un tuffo nella domotica senza dimenticare la connettività

Prodotti
Stefano Nordio, d-link

Con il lancio dei nuovi prodotti governati dalla nuova app mydlink Home, D-Link, attiva nel settore del networking, ha dato il via a una nuova era e a una nuova linea di produzione: videocamere, sensori, prese speciali interconnesse, rigorosamente in wifi

Un tuffo nella domotica senza dimenticare la connettività. Con il lancio dei nuovi prodotti governati dalla nuova app mydlink Home, la società attiva nel settore del networking ha dato il via a una nuova era e a una nuova linea di produzione: videocamere, sensori, prese speciali interconnesse, rigorosamente in wifi perché, come ricorda Stefano Nordio, Vice President D-Link Europe,Lo standard che dominerà in futuro? Il wi fi perché la storia del wifi ce la siamo fatta noi”.

Stefano Nordio, D-link
Stefano Nordio

D-Link fa il proprio debutto nel settore della domotica con la presentazione di mydlink Home, un ecosistema domestico intuitivo e completo. Grazie a un portafoglio iniziale di quattro prodotti collegati tra loro e all’app gratuita mydlink Home, gli utenti sono in grado di monitorare, automatizzare e controllare con facilità la propria casa, dal divano e da remoto.

La gamma è composta da due monitor home video, un rilevatore di movimento e una spina intelligente. Presi singolarmente, ciascuno di questi dispositivi fornisce ai proprietari un controllo istantaneo da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento, con il semplice uso di uno smartphone o di un tablet. Inoltre, questi prodotti aiutano a mantenere la tranquillità: ad esempio, se si esce di casa per andare a lavorare e si ha paura di aver lasciato il ferro da stiro acceso, sarà possibile controllarlo e spegnerlo da remoto.D Link Monitor 360 DCS-5010L

Questi prodotti possono essere configurati in modo da lavorare insieme attraverso l’app mydlink Home, disponibile gratuitamente per dispositivi Android e iOS.

Ecco, secondo D-Link, una mappa dei prodotti e degli utilizzi a cui potranno essere indirizzati.D Link Monitor HD DCS-935L

Rilevare movimenti inattesi

Wi-Fi mydlink Home Motion Sensor (DCH-S150) può essere sistemato nell’ingresso accanto a una mydlink Home Smart Plug (DSP-W215) collegata a una lampada. Se utilizzati insieme, quando il sensore rileva un movimento, la spina intelligente si attiva accendendo la lampada. È anche possibile usare l’app per programmare l’accensione automatica delle luci mentre si è fuori casa, oppure disattivare il sensore di movimento di notte se sono presenti animali in casa.

Migliorare la sicurezza in casa

Collegando i monitor mydlink Home al sensore di movimento è possibile ricevere avvisi tramite messaggi di testo o e-mail ogni volta che viene rilevata un’attività.

mydlink Home Monitor HD (DCS-935L) è una semplice telecamera, ad alta definizione, che grazie alla connettività wireless AC sicura, alla visione notturna e a un microfono è ideale per il controllo dell’ingresso di casa o del garage.

mydlink Home Monitor 360 (DCS-5010L) è una telecamera completa, panoramica e inclinabile, con la possibilità di connessione sia wireless che cablata, adatta in particolare a un monitoraggio controllato di stanze grandi o di entrambi i lati di un corridoio.D Link Smart Plug EU

Oltre a consentire un controllo semplice dei dispositivi collegati, come ventilatori, stufe elettriche, caricabatterie, lampade, piastre per capelli, ferri da stiro e qualsiasi altra cosa che abbia una spina, la mydlink Home Smart Plug ha in dotazione un sensore termico integrato che spegne automaticamente i dispositivi connessi in caso di surriscaldamento per un eccessivo assorbimento elettrico. Consente anche di monitorare l’utilizzo della corrente nel tempo, così l’utente potrà controllare meglio il consumo energetico dei dispositivi collegati.

Indiscrezioni vorrebbero che la società stia mettendo a punto un nuovo tool di prodotti, che facciano da traino al discroso dell’interconnessione. Questo in virtù del fatto che, come ha spiegato Nordio, ci sono prodotti D-Link destinati a un certo tipo di utilizzo che in realtà sono stati acquistati anche epr altri scopi, come per esempio i monitor per controllare i neonati o quelli per controllare gli animali. Insomma, la domotica, per D-Link, è ancora tutta da esplorare.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore