Da maggio parte il nuovo programma di compensazione HPE

News

Dal primo maggio 2017 Hewlett Packard Enterprise alza il sipario su un nuovo programma di compensazione in base a sconti calcolati sul prezzo netto

Dal primo maggio 2017 Hewlett Packard Enterprise alza il sipario su un nuovo programma di compensazione in base a sconti calcolati sul prezzo netto. Questo programma, che coinvolge anche l’Italia, si inserisce nel programma Emea Partner Ready. Secondo una nota della società il fine di questa novità va cercato sui tassi di compensazione per rendere questo programma maggiormente redditizio, prevedibile e semplice.

I benefici finanziari del programma HPE includono prezzi speciali, protezione, Market Development Funds (MDF), servizio di consegna, premi, servizi Pointnext e un programma di sconti back-end competitivo. La compensazione HPE è basata su livelli di adesione, più sono elevati e più consentono guadagni in termini di affari e investimenti. partner@shutterstock

Il nuovo programma partirà anche in Francia, Germania, Regno Unito, Irlanda, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia, Belgio, Lussemburgo, Paesi Bassi, Austria, Svizzera, Spagna e Portogallo. “I partner stanno cercando di guadagnare di più, proteggere i loro investimenti e aumentare il valore dei propri clienti”, ha dichiarato Carlo Giorgi, vice presidente del canale, Service Provider e Smb, Enterprise Group, HPE Emea. “Il nostro programma partner aumenta la redditività dei nostri partner e rende facile fare affari con noi. Il nuovo programma di compensazione combinato con la formazione nelle nostre innovazioni chiave e partnership sottolinea la nostra posizione di leadership nel canale IT “.

HPE lavora con i partner di canale per oltre 30 anni per prendere il business dei nostri clienti comuni oltre, più velocemente. Con oltre il 70% del business proveniente attraverso il canale, HPE ha più di 50mila partner in 123 paesi in Emea, e il programma HPE partner pronto è stato riconosciuto come il numero uno programma per i partner del settore nella regione Emea quasi ininterrottamente dal 2013.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore