Dal cilindro di Facebook potrebbe uscire uno smartphone

News
Mark Zuckerberg

Secondo il NYT, il patron di Facebook Mark Zuckerberg ha ingaggiato ingegneri Apple al fine di mettere a punto uno smartphone. La guerra per accaparrarsi la leadership nel mercato di internet per cellulari è iniziata

Uno smartphone targato Facebook? Secondo quanto riporta il New York Times (NYT), la società di Mark Zuckerberg ha ingaggiato un gruppo di ingegneri hardware e software provenienti da Apple con i quali portare avanti questo progetto, per ora in gran segreto.

Facebook, che da pochi giorni è quotata in Borsa e, dopo un primo giorno entusiasmante, è scivolata letteralmente il secondo giorno. Secondo gli esperti, le società hanno capito che ‘la gallina dalle uova d’oro’ oggi è rappresentata da ‘Internet nei cellulari’ e, coloro i quali, riusciranno a farlo più velocemente ed efficacemente, si porteranno a casa la leadership tecnologica del futuro.

E non è un mistero che gli altri grandi e blasonati nomi stiano proprio affacciandosi a questo mercato. Si ricordi Google che ha comprato Motorola e Apple si sta preparando in casa i sistemi operativi e le apps su cui far girare iPhone e iPad, mentre Microsoft si è alleata con Nokia.

Secondo l’Agi, il New York Times si è concentrato su Facebook e ricorda che, secondo TechCrunch, è dal 2010 che Zuckerberg starebbe pensando a creare un proprio smartphone, mentre, secondo il sito web AllThingsD avrebbe incaricato la società taiwanese Htc di sviluppare il terminale Buffy. E proprio a partire da Buffy, secondo il New York Times, sarebbero partiti gli ingegneri ex Apple per creare entro il 2013 il nuovo smartphone Facebook.

Mettiti alla prova con i QUIZ

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore