Dell in controtendenza

News

Un trimestre in crescita per Dell con un incremento delle vendite del 30% fuori degli Stati Uniti e con un significativo aumento nel settore enterprise.

Non tutto va male se si guarda il mercato con gli occhi di Dell, che annuncia la chiusura di un trimestre decisamente in controtendenza rispetto al settore. Il secondo trimestre si è chiuso infatti con un incremento delle vendite del 30% fuori degli Stati Uniti, con una crescita dei sistemi enterprise a livello globale pari al 33% e con un utile operativo che rappresenta il totale degli utili realizzati nel periodo dallintero settore dei personal computer. Nellarea Emea il periodo è stato più che positivo, con un aumento di fatturato del 2% grazie a una crescita del 24% delle vendite. In particolare si è registrato un forte successo dei sistemi enterprise che hanno conosciuto incrementi del 47% nei server e del 70% nelle workstation. I risultati – ha dichiarato Michael Dell, chairman e ceo della società – confermano come la nostra strategia mirata a guadagnare nuove quote di mercato, in maniera profittevole, abbia continuato a funzionare. Sempre più clienti richiedono prodotti e servizi It a standard industriale, incluse le grandi aziende; noi continuiamo a offrirli con un elevato valore aggiunto.