Dell Latitude 2016, guida all’acquisto in azienda

Prodotti
0 0 Non ci sono commenti

Arrivano tra fine inverno e inizio primavera sul mercato i nuovi laptop e 2-in-1 Dell Latitude, una rapida guida alla scelta delle nuove soluzioni di computing aziendali. Anche per il business peso e design sono fattori strategici di scelta

Se a dicembre si è chiuso l’anno dei laptop aziendali di Dell con il preannuncio dei nuovi modelli della serie Latitude 5000 che sarebbero stati poi annunciati a CES 2016, ecco ora con maggiori dettagli come si declina la proposta Dell Latitude per il primo trimestre del 2016. Protagonisti sono i modelli 2-in-1.

E’ tendenza infatti comune di vari vendor proporre la ri-declinazione della propria linea top negli altri modelli, perché sempre di più, anche nei modelli economici per il business, design, e leggerezza sono fattori di acquisto imprescindibili. Dell allora aggiorna i notebook 2-in-1 ispirandosi alla propria famiglia XPS e con i display eleganti InfinityEdge.

La nuova proposta arriva con Windows 10 – Dell spiega come ci sia più propensione al passaggio da Win 8.1 a Win 10, rispetto a cosa accadde tra Win 7 e Win 8, ma questo è ovvio considerato che allora si trattava dell’esordio del sistema a mattonelle, mentre oggi si parla della ‘quadratura del cerchio’ che consentirà a tutti di lavorare più comodamente anche quando non si ha a disposizione un touchscreen.

La partneship con Intel invece porta un sistema che comprende i più recenti processori Intel vPro, in modo da introdurre nuove piattaforme in grado di cambiare le modalità operative delle aziende in termini di collaborazione, sicurezza e produttività. Ed ecco allora i nuovi modelli su diagonali da 13-12 e 11 pollici per le diverse serie Latitude 3000, 5000 e 7000, completamente rivisitate con chassis sottili e leggeri, ispirati ai modelli XPS. Parliamo di Ultrabook Latitude 13 serie 7000, del 2-in-1 Latitude 12 serie 7000 e del 2-in-1 Latitude 11 serie 5000.

Dell Latitude 13 Serie 7000
Dell Latitude 13 Serie 7000

Il fiore all’occhiello della proposta odierna è l’Ultrabook da 13 pollici Latitude 13 Serie 7000 costruito in fibra di carbonio, anche se è disponibile pure una versione in alluminio, il più elegante con display InfinityEdge, arriva con interfaccia USB-C, fattore importante, a nostro avviso non un dettaglio, perché sarà trend evolutivo costante tutto l’anno e con Thunderbolt 3 per trasferimenti dati tre volte più veloci rispetto all’USB 3.0 che consente agli utenti di utilizzare due display da 4k contemporaneamente.

E’ il laptop ideale da trasferta, grazie anche alla durata estesa della batteria e alle avanzate funzioni di sicurezza, compreso un lettore di smartcard, un lettore di impronte digitali, un lettore RFID e software di sicurezza e cifratura. Molto ben formulata è anche la proposta Dell Latitude 12 Serie 7000, il dodici pollici 2-in-1 con aggancio dello chassis alla tastiera (due le versioni) con il semplice fissaggio magnetico.

Dell Latitude 12 Serie 7000 2-in-1
Dell Latitude 12 Serie 7000 2-in-1

La Slim Keyboard ha i tasti chicklet retroilluminati e ben spaziati per favorire la scrittura e la visione da diverse angolazioni, la Premium Keyboard si collega al tablet con il semplice gesto di una sola mano e presenta tasti retroilluminati e un comando cursore a mouse con una touchpad di elevata precisione. Pannello Corning Gorilla NBT e display 4K UltraSharp UHD ne completano il ritratto. Infine il 2-in-1 Dell Latitude 11 serie 5000 arriva con display da 10,8 pollici, costruito in magnesio, il Latitude 11 pesa solo 700 grammi con la sua penna con tecnologia Wacom per consentire di prendere appunti a mano.

Questo modello offre all’IT e ai professionisti la cifratura dei dati, l’autenticazione avanzata, protezione di alto livello contro i malware e installazione, monitoraggio e aggiornamenti automatizzati. Completano le novità, oltre ai display (di cui non parliamo in questo contributo) l’ecosistema di accessori Dell. Arrivano infatti, annunciate già in autunno, la Dell Dock e la Dell Thunderbolt Dock per integrare monitor, mouse e tastiere esterne ai propri dispositivi. Entrambe le dock sono dotate di porte USB Tipo-C che supportano alimentazione, dati e video in un singolo cavo. Per saperne di più sui singoli modelli leggete anche gli ulteriori dettagli da TechWeekEurope.

Riportiamo infine prezzi e disponibilità sullo store Dell così come segnalati dal vendor. 

  • Latitude 11 5000 Series 2-in-1 (5175) sarà disponibile da febbraio 2016 a partire da € 739,00.
  • Latitude 12 7000 Series 2-in-1 (7275) sarà disponibile da febbraio 2016 a partire da € 1199,00.
  • Latitude 13 7000 Series Laptop (7370) sarà disponibile dai primi di marzo 2016.
  • Dell Dock and Dell Thunderbolt Dock saranno disponibili dal 28 gennaio 2016 a partire da € 249,00 e 399,00 rispettivamente.
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore