Dell tira le somme a un anno dal matrimonio con Datamatic

News

Da azienda dedita alla vendita diretta a cambio di rotta verso l’indiretta. Adolfo Dell’Erba e Stefano Martini, rispettivamente channel director Dell Italia e Amministratore Delegato di Datamatic, spiegano a che punto è il rapporto

Dell: da modello di vendita diretto a indiretto. Nuova struttura interna per sviluppare il canale, capitanata da Adolfo Dell’Erba, channel director Dell Italia, e la partnership con alcuni distributori. Circa un anno fa, Dell ha annunciato l’accordo con Datamatic e, a distanza di dodici mesi, le due società si sono ritrovate a fare il punto della situazione.

La nostra scelta si è rivelata un successo – spiega Dell’Erba  l’esperienza e la struttura di Datamatic ci hanno garantito la presenza sul territorio di cui necessitavamo, permettendoci di rendere le nostre soluzioni sempre più accessibili e di raggiungere tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati.”

“Ci siamo gettati con entusiasmo nell’avventura Dell, proprio perché vedevamo questa scelta aziendale particolarmente promettente in ottica futura”, aggiunge Stefano Martini, Amministratore Delegato di Datamatic. “In questi dodici mesi, le nostre attività congiunte sono man mano cresciute, permettendoci di raggiungere risultati eccellenti.” 

Attualmente Datamatic e Dell sono in grado di proporre soluzioni personalizzate integrando tecnologie all’avanguardia, servizio di consulenza e supporto. Presso Datamatic i clienti possono trovare l’intera gamma di offerta  Dell, con un’ampia disponibilità e garanzia di consegna entro 24 ore sul sito www.datamatic.it, mentre per i progetti più impegnativi, consulenti Datamatic sono disponibili su tutto il territorio nazionale, per consigliare e per guidare i clienti nei loro progetti, affiancati da persone del vendor.

“Il canale Dell continua a crescere in maniera esponenziale, trimestre dopo trimestre”– spiega ancora Dell’Erba  “e la distribuzione costituisce un elemento fondamentale per supportare la nostra strategia in Italia, una strategia che ci condurrà a essere il paese, all’interno di Dell, con la più alta contribuzione di vendita indiretta al mondo. E questo  nel giro dei prossimi 12 mesi.  Sappiamo che  Datamatic è al nostro fianco, ogni giorno, in questo viaggio entusiasmante,  e  siamo certi che assieme ripeteremo i successi  che hanno  caratterizzato il nostro primo anno di attività.” 

“Stiamo seguendo con attenzione l’evoluzione di Dell, tesa ad arricchire man mano la sua offerta con prodotti e tecnologie all’avanguardia, e soprattutto con soluzioni in grado di fornire un reale valore aggiunto alle imprese, rispondendo a precise necessità di business”, conclude Martini.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore