Dell’Erba (Dell): la privatizzazione rende più snella una realtà che non fa più solo Pc

News
Adolfo Dell'Erba

A Canalys Channels Forum 2015, Adolfo Dell’Erba, channel and mid market director di Dell Italia, pur non aprendo bocca sull’operazione di acquisto di Emc, ha delineato un quadro roseo della società che, dal nulla, oggi fattura almeno il 60% attraverso il canale. Dell’Erba promuove l’uscita dalla Borsa annunciata a ottobre 2013

Alla luce dell’operazione di acquisizione di Emc da parte di Dell, l’intervista rilasciata a ChannelBiz.it da Adolfo Dell’Erba, channel and mid market director di Dell Italia, durante Canalys Channels Forum 2015, ha un significato più preciso e chiaro: la privatizzazione di Dell ha fatto molto bene alla società stessa: sia in termini di velocità sulle decisioni da prendere sia in ambito di acquisizioni, sia in ambito strategico su segmenti di mercato differenti da quello per il quale, dal 1984, conosciamo Dell, ossia produttore di Pc. Dell’Erba ricorda che “l’uscita dalla Borsa consente a Dell di fare un respiro profondo e dedicare più tempo al futuro. Dell, infatti, ha in testa un piano da qui ai prossimi cinque anni”.

Adolfo Dell'Erba, Dell
Adolfo Dell’Erba

Così come fa gioco a Dell (privata) il fatto di essere una delle poche realtà a poter commercializzare il Surface Pro di Microsoft, per ora attraverso il suo canale commerciale negli Stati Uniti e in Canada. Michael Dell ha il 75% delle azioni, il resto è in mano al fondo ed è normale che le decisioni siano più snelle”, ha spiegato Dell’Erba. Dell in Italia ha superato il 60% del fatturato realizzato attraverso il canale. “Abbiamo dato un’accelerazione dal punto di vista organizzativo, abbiamo impostato il rapporto con i partner all’insegna della chiarezza e del ‘chi fa che cosa’ e del ‘dove si va assieme’ dal cliente. Abbiamo aumentato la struttura interna che si occupa del canale ma anche tutto il mid market che seguo con un gruppo di persone interne a Dell che si occupano dei clienti finali”, spiega Dell’Erba, soddisfatto anche per il mid market che cresce in termini di fatturato e anche in struttura interna a Dell dedicata a questo settore.

Adolfo Dell'Erba
Adolfo Dell’Erba

Su Windows 10 e sulla scossa che possa dare al mercato Pc, Dell’Erba preferisce non sbilanciarsi e non applaudire alla svolta, ma si tiene cauto dietro l’affermazione che “Windows 10 rappresenta uno dei tanti volano che ci possiamo aspettare per la crescita del comparto Pc. Di certo, il fatto che Windows 10 sia multipiattaforma, potrebbe farci sperare”.

Tornando all’evento Canalys e alle otto frustrazioni del canale per i vendor, Dell’Erba si è stupito che al primo posto ci sia il management by dashboards, perché nel caso di Dell è normale la relazione interpersonale, invece, il cosiddetto management by people.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore