DiBcom sempre più vicina alla diffusione radio gratuita

News

La società lancia un nuovo chipset nei ricevitori GPS. Tutto questo porterà alla possibilità di offrire gratis la ricezione della Radio Digitale Terrestre

DiBcom introduce sul mercato il suo nuovo chipset DiB9090 all’interno dei nuovi ricevitori GPS per la ricezione della DTT.

Facendo riferimento al numero di Gps venduti con funzione Tv fra il 2008 e il 2009, Yannick Lévy, Ceo di DiBcom, si mostra fiducioso per quanto riguarda il futuro dei Gps: “Il tasso di penetrazione della televisione digitale e di altre funzionalità multimediali nei GPS potrebbe arrivare al 20% in Europa entro il 2011. La Corea è stata il primo paese ad arrivare a quasi il 100% di penetrazione della TV Mobile nei GPS. In Europa, mettendo da parte la difficoltà di ricezione dei segnali della DTT, la percentuale è più debole. Nonostante questo, possiamo osservare una tendenza simile grazie all’aspetto gratuito della DTT e alla nostra tecnologia che apporta soluzioni ai problemi di ricezione“, ha concluso.

In futuro, l’integrazione del nuovo chipset Diversity DIB29098 permetterà di offrire quasi gratuitamente la ricezione della Radio Digitale Terrestre e del DVB-SH che coprirà la DTT.

Secondo LévyIl GPS potrebbe essere il più importante fattore di vendite in termini di Radio Digitale Terrestre con un volume che rappresenta 1/3 degli apparecchi in grado di ricevere la radio”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore