Documentum apre a Milano

News

La nuova filiale italiana, affidata a Pierre Casanova, mette in evidenza lattenzione della società per il mercato europeo e in generale per larea Emea.

Secondo le previsioni degli analisti, nel 2006 lEuropa rappresenter circa il 35% del settore dei contenuti aziendali, stimato in 2.2 miliardi di dollari. E pi che giustificata quindi lattenzione che Documentum rivolge a questarea geografica, con lapertura della nuova filiale italiana, in Milano, alla cui guida stato chiamato Pierre Casanova. LItalia, infatti, dovrebbe essere tra i maggiori protagonisti di questo mercato, arrivando a diventare per Documentum il quarto mercato europeo, dopo Germania, Inghilterra e Francia. Gi presente in Italia grazie ai partner Ora lobiettivo rafforzare la nostra presenza offrendo prodotti in lingua italiana, contando su una rappresentanza diretta e incrementando le operazioni di marketing e rafforzamento del brand – ha spiegato Jean-Claude Brodo, vp e general manager di Documentum Emea – attualmente molte tra le principali aziende italiane stanno gi usufruendo dei benefici derivanti dallutilizzo delle nostre soluzioni; noi continueremo ad aiutare sia loro che i nuovi clienti a ottimizzare tutti i processi relativi alla produzione e divulgazione dei contenuti. Contemporaneamente allapertura della filiale, stato anche inaugurato il sito Internet in italiano www.documentum-italia.com.