Dopo le dimissioni di Lanci, Acer ripensa al mobile e ai Pc

News

Jim Wong è il nuovo presidente di Acer. Acer ha inoltre creato due principali divisioni: una per il Mobile (smartphone e tablet) e una dedicata al Pc

Acer ha nominato Jim Wong come nuovo Presidente Corporate, dopo le dimissioni dell’ex Ceo Gianfranco Lanci. Jim Wong ha ricoperto la carica di Corporate Senior Vice President e di President of IT Products Group (ITGO), e ha diretto il centro di ricerca e sviluppo dell’azienda. Acer ha inoltre creato due principali divisioni per la gestione delle gamme di prodotto e per la mobilità: Touch Business Group (Touch BG) che comprenderà i team dedicati ai tablet e agli smartphone e PC Global Operations (PCGO) che raggrupperà i team delle restanti linee di prodotto PC.

Alla creazione delle nuove divisioni si aggiunge la definizione di tre nuove cariche: Walter Deppeler, Senior corporate VP and EMEA president, è nominato Chief Marketing Officer (CMO); Jackson Lin, VP of quality and service, R.C. Chang, CTO per lo sviluppo dei prodotti, e Arif Maskatia, VP of technology center, ricopriranno la carica di Chief Technology Officer (CTO); a Tiffany Huang, AVP of supply chain operations, è affidata la carica di  Operation Analysis Officer (OAO).

Acer vuole diventare più aggressiva nello sviluppo di prodotti a consumo-dati, tablet e smartphone, basati sul business Pc. Jim Wong, nuovo presidente corporate di Acer, ha commentato i cambiamenti nel mercato IT come una sfida da cogliere: Acer vupole crescere in volumi, ma anche ottimizzare la strategia multi-brand differenziando bene il posizionamento dei brand e creando valore, focalizzandosi nello sviluppo di modelli selettivi nel Mobile. Con queste mosse Acer vuole rafforzare la governance, mettere l’accento sulla competitività, semplificare ed accelerare i processi e mettere uin comunicazione front-end e back-end.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore