Dragon Naturally Speaking 12 Premium, la vostra voce detta e comanda al Pc

Prodotti
Dragon Naturally Speaking 12 Premium

TEST e SLIDESHOW Dragon Naturally Speaking Premium è il software personale di dettatura al pc e di interazione con il computer. A cosa serve, a cosa NON serve e come usarlo, anche con gli smartphone

Dragon Naturally Speaking 12 Premium serve in tutti quei contesti in cui è necessario usare la voce per interagire con il computer a mani libere. Il suo primo ambito di utilizzo quindi è la dettatura di documenti, la compilazione di fogli elettronici, l’invio di email, la ricerca di pagine Web e l’utilizzo del computer tramite l’utilizzo di comandi vocali e della propria voce. A tutti gli effetti è un software per utilizzo personale. Pertanto, mentre è adattissimo anche nel caso in cui si registrino lunghi appunti vocali con un dittafono (o registratore) digitale, lo è poco se si pensa di sfruttarlo per sbobinare le interviste catturate per esempio on-the-road, oppure in contesti diversi, con la voce quindi di persone diverse. Non è questo il suo ambito di utilizzo.

Il motivo è presto spiegato: la soluzione di Nuance offre il meglio di sé solo dopo il giusto e corretto addestramento al riconoscimento vocale, e solo a patto che venga utilizzato come giustamente indica il produttore debba essere fatto. E’ possibile certo usarlo anche per sbobinare propri appunti vocali, anzi, è eccellente in questo, ma seguendo con una certa precisione le indicazioni e i requisiti d’utilizzo e le configurazioni del dittafono indicati dal vendor. Si tratta quindi a tutti gli effetti di un software ‘personale’ che mostra evidenti sbalzi di prestazione se si pensa che una volta addestrato con la propria voce possa funzionare bene con la voce delle interviste somministrate a chiunque. Fatta questa doverosa premessa, entriamo nei dettagli.

Dragon Naturally Speaking 12 Premium, l’utilizzo corretto

Dragon Naturally Speaking 12 Premium in scatola contiene una cuffia con microfono, manuale di istruzione e cd di installazione. Mentre per i software normali subito dopo l’installazione si inizia a lavorare, Dragon Naturally Speaking richiede qualche passaggio in più e noi consigliamo vivamente di seguirli passo a passo, per non rimanere poi delusi dalle prestazioni, come anche per apprezzare tutte le potenzialità del software. Dragon Naturally Speaking imparerà nel tempo con il vostro utilizzo sempre di più a riconoscere correttamente i comandi e la voce del profilo con cui è stato addestrato (non voce e comandi di chiunque).

Tra installazione e addestramento è necessario predisporsi con calma e dedicare in prima istanza almeno, almeno mezz’ora. Il software infatti richiede la lettura di un brano, o di altre tipologie testuali proposte, per minimo quattro minuti (ma è meglio abbondare) cui seguono le sue operazioni di elaborazione del motore di riconosimento. Qualche passaggio in più è richiesto se volete compiere questa operazione direttamente con il dittafono digitale che sarà poi da voi utilizzato, previa verifica della compatibilità e impostazione dei formati audio d’eccellenza preferiti da Dragon (Wav, per quanto poi siano poi dopo riconosciute anche le registrazioni in altri formati Mp3 compreso).

Dragon NaturallySpeaking 12_Addestramento3
Dragon NaturallySpeaking 12, la procedura di ‘affinamento’ con aggiunta di espressioni

 

Dopo l’installazione e l’addestramento Dragon Naturally Speaking 12 Premium si rivelerà semplice da usare, grazie anche a una barra laterale di visualizzazione delle formule d’uso da utilizzare. Cosicché da un lato l’utente lavori sempre più velocemente e possa scoprire tutte le potenzialità del software e il software stesso apprenda nel tempo. Dragon è certamente un software tra i più “personali” in assoluto e come tale va utilizzato. I professionisti – avvocati, medici, relatori, scrittori, ma anche i blogger – più lo usano più ne apprezzeranno le qualità di precisione. L’intervistatore in strada che registra una serie di interviste e poi deve sbobinarle non può assolutamente aspettarsi equivalenti prestazioni.

Dragon Naturally Speaking 12 Premium, punti di forza

La versione 12 di Dragon mostra tanti punti di forza, soprattutto nell’ambito della versatilità degli strumenti hardware utilizzabili e dei software office del pc più recenti che possono essere gestiti e comandati. Come per tutti i software di riconoscimento vocale, un computer potente aiuta a velocizzare tutte le operazioni, la versione 12 è pronta per Windows 8 e Office 2013, supporta al meglio il browser IE 10 (ma lavora anche con Firefox e Chrome – Nuance aggiorna sul sito l’elenco di tutti i software compatibili) e lavora bene con i client di posta più diffusi Gmail compreso, oltre a Hotmail e Outlook.

Lato hardware, la versione 12 di Dragon si è fatta da noi apprezzare soprattutto per la possibilità di lavorare abbinata con gli strumenti di registrazione di iOs e Android. Con l’app Dragon Remote Microphone il vostro smartphone diventa un microfono Wifi remoto, pronto a lavorare poi con il software del pc, bisogna solo stare attenti, per esempio a fare in modo che iPhone (iOs 5) e il display non vadano in stand-by, per non perdere il registrato. Buoni risultati si ottengono inoltre sia con i microfoni Bluetooth, sia con i dittafoni digitali, molti dei quali sono venduti con una versione del software di Nuance inclusa nella confezione. Il produttore invita sempre a verificare la compatibilità, ma allo stesso tempo ci sentiamo di dire che dalle nostre prove i dittafoni di fascia media e alta lavorano bene.

La nostra valutazione del software nel complesso è buona, a patto di utilizzarlo per quello per cui è stato sviluppato e che abbiamo ben spiegato. La curva di apprendimento nell’utilizzo richiede un’iniziale fiducia da parte dell’utente e la buona volontà di affinare la propria tecnica di conoscenza del software. Solo questo approccio porterà soddisfazioni sempre maggiori nel tempo e nel tempo il risparmio di tempo si farà sempre più evidente. Ci sono ambiti lavorativi anche in ambito medico in cui Dragon può davvero dare una svolta a livello di produttività. E in tanti casi consentire anche di fare due cose diverse nello stesso momento. A questo punto la spesa di 179 euro sarà ben giustificata e rappresenterà un investimento intelligente.

Nuance Dragon Naturally Speaking

Image 1 of 7

Dragon Naturally Speaking 12, una fase dell'installazione
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore