Dylog prende il controllo di Buffetti

News

Il Gruppo Buffetti è stato acquisito interamente da Dylog con il supporto della finanziaria Palladio.

Dylog ha acquisito il 100% del Gruppo Buffetti da Telecom Italia, avvalendosi del supporto di Palladio Finanziaria.
Buffetti, da sempre attiva nell’ambito della vendita di prodotti per l’ufficio, ha attualmente oltre 900 punti vendita affiliati distribuiti in tutto il territorio, con 193 dipendenti e più di 15mila referenze a catalogo. Nel corso del 2004 ha sviluppato un giro d’affari di circa 127 milioni di euro.
Dylog è invece una software house milanese nata venticinque anni fa, che nel tempo ha acquisito un ruolo di rilievo nell’ambito dei programmi gestionali. Dalla seconda metà degli anni Novanta, Dylog ha ampliato la propria attività, aprendosi allo sviluppo di nuove tecnologie basate sull’elaborazione di immagini digitali, diventando protagonista nel controllo qualità non distruttivo a raggi X per l’industria alimentare e farmaceutica. Dal 2003 ha avviato lo sviluppo e la distribuzione di un software di video sorveglianza intelligente, finalizzato alla realizzazione di sistemi di sicurezza, antiterrorismo e controllo della mobilità veicolare attraverso la lettura delle targhe. Lo scorso anno l’azienda ha generato un fatturato di 30 milioni di euro.
Per la diversa natura delle due aziende, Buffetti resterà completamente autonoma e si focalizzerà sul proprio core business.