E3: il mercato dei videogiochi tenta di uscire da un anno duro

MercatoProdotti

Il mondo dei videogame e delle console tenta la risalita durante la fiera di Los Angeles E3 (Electronic Entertainment Expo) chiusasi qualche settimana fa,  dopo un anno duro per il mercato giochi che vale 60 miliardi di dollari.

E3: il mercato dei videogiochi tenta di uscire da un anno duro

Il mondo dei videogame e delle console si rinnova alla fiera di Los Angeles E3 (Electronic Entertainment Expo), dopo un anno duro per il mercato giochi che vale 60 miliardi di dollari (ad aprile NPD ha registrato il quarto crollo, del 37% per le console e del 22% per il software rispetto all’anno prima).

Sony ha già tolto i veli al suo Move, ma a catalizzare l’attenzione è il gioco a mani libere di Microsoft. Si giocherà con il corpo, con le espressioni del volto e la voce. Microsoft Kinect (finora noto con il nome in codice di Project Natal) arriva a scaffale con video chat entro fine ottobre con un racing game, un paio di videogiochi sportivi, un gioco di danza e i  videogame di Star Wars e Disney studios.

Clicca qui per scoprire tutte le novità presentate durante la manifestazione

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore