Ecco i nuovi Ultrabook di Dell

News

Il nuovo XPS 13 rientra bene sia nella gamma XPS sia nella categoria emergente degli ultrabook. Dell l’ha progettato con uno schermo protettivo Gorilla Glass

Nel 2012 tutti i costruttori di PC sotto l’impulso delle specifiche e dei trademark Intel sul termine stanno puntando sui nuovi portatili Ultrabook , con display da meno di 13 pollici. Nell’attesa , ormai breve , del rilascio della nuova CPU di terza generazione a bassa tensione a 22 nanometri della filiera Ivy Bridge, si cimentano nel rilasciare, con tagli di mercato leggermente diversi , i loro primi esercizi tecnologici sulla nuova piattaforma hardware.

Dato che i progetti e gli esiti sono piuttosto simili, è interessante seguire il posizionamento dell’offerta dei vendor che intendono soddisfare le esigenze di mercato per portatili sottili ( 18-21 mm) e ultraleggeri che gli analisti ritengono sulla via di esplodere nella seconda metà dell’anno ( e c’è anche Windows 8 e si prevedono versioni touch). Le stime indicano per il 2012 un volume di almeno 20 milioni di unità

La strategia di Dell che colloca il suo primo ultrabook ( XPS 13 ) all’interno della gamma XPS dei portatili più sofisticati è di inserire la sua offerta all’interno di una visione del mercato che vede avanzare il fenomeno della consumerizzazione dell’IT aziendale ,soprattutto nella sua caratteristica BYOD. Come spiega Livio Pisciotta, marketing manager PLE Client di Dell, “ l’utente vuole utilizzare un unico dispositivo sia per lavorare che per uso personale e sta influenzando anche le scelte aziendali sul client da mettergli a disposizione”. Dell ritiene riduttivo per la produttività degli utenti in azienda offrire loro una soluzione unica senza opzioni per i device. Il nuovo ultrabook XPS 13 vuole travasare le esigenze e i fattori di appeal consumer nei prodotti business.

Dunque il brand XPS si allinea con la visione di Dell che ha messo a punto di device che stanno all’incrocio tra bisogni consumer nelle preferenze di design e strumenti business ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze dell’IT aziendale con alcune caratteristiche enterprise friendly. Per rendere felici gli IT manager che devono gestire una flotta di PC aziendali Dell , come per la gamma professionale e modulare Latitude , offre servizi di configurazione in fabbrica secondo le esigenze delle aziende, la consegna dei portatili con immagine software completa di applicativi, settaggi del BIOS, data encryption con TPM, e il servizio Prosupport con un unico interlocutore nei rapporti con la clientela.

Il nuovo XPS 13 rientra bene sia nella gamma XPS sia nella categoria emergente degli ultrabook . Dell l’ha progettato con uno schermo protettivo Gorilla Glass da bordo a bordo ( è del 14 per cento più piccolo di un MacBook Air, ma leggermente più spesso). Il contenitore è in alluminio con una base in fibra di carbonio che ne rende possibile l’uso sulle ginocchia senza troppi riscaldamenti. La scelta è tra diversi processori Intel i5 e i7 e tra diversi tagli di memoria di massa SSD a partire da 128 GB. Tre versioni anche per il sistema operativo Windows 7 in funzione dell’ utenza. Quanto a connettori e porte la sottigliezza del design obbliga l’XPS a pagare pegno in funzione della necessità di dotarsi di adattatori specifici.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore