Elettrodata cresce

News

Non solo fatturato in crescita per il primo semestre, ma anche il lancio di nuovi servizi finanziari.

Prosegue il buon andamento di Elettrodata, che chiude il primo semestre con una crescita del 32,7% e che vede sempre più vicino lobiettivo di raggiungere i 200 miliardi di lire per la fine dellanno. Dopo aver traslocato nei nuovi spazi di Peschiera Borromeo, in unarea di 7500 metri quadri, lazienda è riuscita a organizzare meglio la sua attività e a offrire servizi sempre migliori alla clientela. A questo proposito Elettrodata ha appena attivato una serie di nuovi servizi finanziari, come locazione operativa, forme di finanziamento e rateizzazione, grazie a un accordo raggiunto con Ecs International Italia e con Citifin, che fa parte del gruppo Citibank. Gli accordi stipulati – ha dichiarato Lorenzo Zubani, presidente di Elettrodata – consentono di rivolgerci alle aziende con unofferta completa, non più solo dal punto di vista tecnologico, ma anche sotto il profilo finanziario, riducendo limpatto economico della vitale esigenza di un costante aggiornamento dei sistemi Ict. Con lobiettivo di fornire prestazioni di sempre maggior qualità ai propri clienti e di proseguire nella propria crescita, Elettrodata ha di recente potenziato tutte le proprie aree funzionali.