Emc mostra Vmax SP, l’opzione è servita

News
EMC Solution Center

Emc svela Vmax SP, una nuova piattaforma creata appositamente per offrire storage di livello enterprise ai service provider che non dovranno più integrare componenti storage, software e di servizio acquisite separatamente, ma basarsi sulle diverse opzioni di Vmax SP

Emc svela Vmax SP, una nuova piattaforma creata appositamente per offrire storage di livello enterprise ai service provider tramite un approccio semplice da utilizzare e da gestire.

Con questa piattaforma, i service provider non dovranno più integrare componenti storage, software e di servizio acquisite separatamente, ma potranno basarsi sulle diverse opzioni di Vmax SP, in base ai livelli di servizio che intendono erogare.

Il tutto con vantaggi in termini di tempo e attività, in modo da rendere decisamente più veloce la creazione e l’offerta di nuovi servizi cloud. Vmax SP si basa sulle comprovate funzionalità di Emc Vmax, la piattaforma storage più diffusa, potente ed avanzata del mondo.

E’ offerta in differenti opzioni sulla base dei livelli di servizio richiesti – bronze, silver, gold e platinum – con funzionalità di Quality of Service (QoS) differenziate, e vanta una piattaforma multi-tenant e misurabile, oltre che un’immediata integrazione delle Api verso l’infrastruttura di ogni service provider. Inoltre, Vmax SP è dotata di funzionalità di auto-provisioning, che sfruttano il nuovo Intelligence Engine di Vmax SP, completo di cloning embedded.

Vmax SP risponde alle necessità del modello di business tipico dei service provider, consentendo loro di ampliare le attività verso i clienti, abbattendo i rischi e soprattutto riducendo drasticamente i costi legati allo sviluppo ed all’offerta di servizi.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore