Epson Ecotank ET-14000, la stampa in A3 al miglior costo per pagina

Prodotti

IN PROVA – Epson con Ecotank ET-14000 porta anche nel mercato della stampa A3 inkjet il sistema di ricarica con i flaconi e abbatte il costo per pagina. Il modello proposto si distingue per la silenziosità e per la velocità. Ideale per chi ha bisogno di stampe A3 proprio nel lavoro di tutti i giorni

La tecnologia proposta da Epson per il risparmio delle risorse e degli inchiostri con serbatoi ricaricabili e flaconi di colore, Ecotank, dà il nome anche a questo modello Epson Ecotank ET-14000. Si tratta di una stampante, esclusivamente con interfaccia USB, a getto d’inchiostro (inkjet con inchiostri Dye Ink) dotata della tecnologia Epson Micro Piezo, per una risoluzione di stampa massima di 5760×1440 dpi, in formato A3+, pensata per le piccole e medie aziende che si qualifica proprio per la possibilità di far rendere il proprio investimento hardware per la stampa con il sistema che abbiamo già imparato a conoscere quando abbiamo provato il modello EcoTank L555, questa primavera.

Epson investe in questa tecnologia che proprio nel segmento A3 fa segnare il costo per pagina più basso del mercato, nel confronto tra i dieci modelli inkjet A3 più venduti in Europa nell’ultimo anno (mag2014-apr2015), secondo i dati GfK. In questa classifica il costo di pagina è calcolato in base al prezzo di vendita medio delle cartucce di inchiostro suddiviso per i rendimenti indicati sui siti Web dei produttori competitor.

Ricarica ET-14000
Il sistema Epson Ecotank, un singolo flacone colore costa meno di dieci euro

Così anche sul modello ET-14000 arrivano i serbatoi da riempire all’occorrenza e spariscono le cartucce con i relativi imballaggi. Il modello prevede due serbatoi per il nero (vedremo che la ‘doppia presenza’ permette anche stampe più veloci, fino a 15 pagine al minuto, dati ISO/IEC 24734), e all’acquisto la stampante arriva con due flaconi di nero e un set di flaconi colore da 70 ml cadauno, che dovrebbero permettere la stampa fino a oltre 7mila pagine in bianco e nero, e oltre 5mila pagine a colori, per una velocità di 5,5 pagine al minuto (sempre dato ISO/IEC 24734). La velocità massima di stampa a colori è di 17 pagine al minuto a colori e 30 monocromatico.

Prendere confidenza con la stampante e con il sistema di caricamento è semplicissimo. Epson ET-14000 (pesa 12,2 Kg per un ingombro di 705x322x215 mm) sfrutta gli inchiostri T6641, T6643 e T6644, estratta dalla confezione si trovano i flaconi e il cavo per l’alimentazione (Epson non include il cavo USB necessario per il collegamento con il computer), oltre alla guida all’installazione veloce (cartacea) e al Cd-Rom con tutta la documentazione e il software.

Epson EcoTank ET-14000
Epson EcoTank ET-14000

Con l’eliminazione degli adesivi di blocco, si imparano a conoscere anche le diverse parti della stampante che carica tutti i formati di carta A3 e inferiore ad A3 – mostrando le linee guida per i formati A3, lettera e A4 –  e soprattutto si approccia il serbatoio inchiostri, separabile dal blocco della stampante. La stampante si governa completamente con il proprio computer e con l’utilizzo di quattro tasti – solo quattro – compreso il tasto di accensione. Il modello Ecotank ET-14000 è pensato per funzionare perfettamente con i sistemi Mac OS 10.5.8 e successivi, e con Windows Xp e versioni successive. I consumi in esercizio per questo modello variano tra 1,6 Watt a riposo e 20 Watt in fase di stampa. Valuteremo durante la nostra prova la silenziosità del dispositivo.

La ricarica dei serbatoi non presenta problemi di sorta, basta attenersi alla procedura. Consigliamo solo l’utilizzo di un paio di guanti in lattice, per le piccole macchie dovute allo strappo della protezione del flacone, ma i più abili non hanno bisogno nemmeno di quelli. Ogni flacone colma correttamente il proprio serbatoio ed è dotato di alette perché il serbatoio sia ricaricato perfettamente semplicemente capovolgendo il flacone e lasciandolo appoggiare all’apertura del serbatoio, pur tenendolo per mano si fa molta meno fatica. La prima messa in opera richiede circa 20 minuti di tempo necessario, dopo aver svuotato i flaconi perché gli inchiostri ‘entrino in circolo’ correttamente all’interno della macchina. Il consumatore si può consolare, ogni flacone costa meno di dieci euro. E’ la nota migliore, un ottimo biglietto da visita.

Epson Ecotank ET-14000
Epson Ecotank ET-14000

Ecotank ET-14000, l’esperienza sul campo e il giudizio

Tempo di caricare la carta e si parte. A parte le guide proposte dall’alimentatore, sono supportati i formati A3+, A3, A4, A5, A6, B4, B5, C6 (busta), DL (busta), N. 10 (busta), 10×15 cm, 13×18 cm, 13×20 cm, Legal e i formati utente. La stampa fronte e retro è solo manuale, il cassetto ha la capacità di massimo 100 fogli. L’installazione dei driver in teoria è richiesta – dalla guida al primo utilizzo – prima del collegamento della stampante via USB, in verità consigliamo di collegare la stampante proprio appena prima dell’installazione.

Epson Ecotank ET-14000
Epson Ecotank ET-14000, il sistema del serbatoio

Ecotank ET-14000 è una inkjet prevalentemente documentale. E’ possibile stampare di tutto, ma ne vediamo un utilizzo intelligente, prima di tutto sfruttando il massimo formato, anche solo per le monocromie, oppure per disegni tecnici a colori, anche in bozza, con la soddisfazione della velocità di stampa e la certezza del risparmio. Trattarla come stampante fotografica non è il corretto utilizzo, vi sono modelli Epson che si adattano molto meglio e poi con il formato A3 parleremmo di stampe altamente professionali, ed ET-14000 non nasce per questo, non sarebbe in grado di offrire soddisfazione alcuna. Nelle nostre prove segnaliamo piuttosto un buon livello nella qualità di stampa standard, forse fin troppo vicino al top possibile con l’alta qualità. Già all’uscita dell’elaborato, con la carta standard, si apprezza la disponibilità immediata senza rischi o pericoli di sbavature. Invece, sulle pagine con illustrazioni grandi, l’unico rilievo sarà relativo all’effetto bagnato del foglio, che presenta, come è consuetudine nelle inkjet, le classiche ‘ondine’. Raccomandiamo di non essere approssimativi nella scelta della carta, gli unici difetti nelle nostre stampe arrivavano proprio dall’utilizzo di carta lucida leggera, inadeguata per i nostri Dye Ink.

Epson Ecotank ET-14000
Epson Ecotank ET-14000

Di pregio assoluto la silenziosità di questo modello. Tanto per dare un riferimento oggettivo: a circa due metri di distanza stampando al massimo della qualità è ben difficile in un ufficio percepirne il rumore. Presentazioni, tavole di progetti in tempi molto rapidi, ma anche semplicemente fascicolazioni di presentazioni in A4 da un formato A3 sono gli ambiti perfetti per sfruttarla come si deve, anche per volumi consistenti. La stampante nel momento in cui scriviamo è disponibile per l’acquisto online a un prezzo di 649,99 euro, un prezzo significativo che ne giustifica l’acquisto quando stampare in A3 è un task davvero frequente. Giusto per dare un riferimento, con ET-14000 e i serbatoi pieni è possibile stampare fino a 7100 pagine in bianco e nero e 5700 pagine a colori.

Riportiamo a seguire per comodità del lettore un confronto tra i nuovi modelli Epson Ecotank disponibili da settembre 2015

Caratteristiche principali ET-2500 ET-2550 ET-4500 ET-4550 ET-14000
Serbatoio di inchiostro ad altissima capacità
Stampa, copia e scansione + Fax + Fax Solo stampa
Stampa fronte/retro
Stampa in formato A3
Alimentatore automatico di documenti
Scanner da 1200 dpi
Display LCD a due righe per un uso ancora più intuitivo A colori da 3,4 cm Bianco e nero
Wi-Fi
Supporto AirPrint
Epson iPrint ed Epson Connect

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore