Esprinet lancia il nuovo sito per i dealer

Strategie

Con una grafica completamente aggiornata, il nuovo sito Esprinet è navigabile anche da smartphone e tablet grazie alle dinamiche responsive con le quali è stato riprogettato e sviluppato. Da fine giugno la nuova App

Esprinet si è messa in discussione per dare vita al nuovo sito internet, uno strumento di vendita fondamentale per il gruppo. Giovanni Testa, Business Operations Manager del Gruppo in Italia e Alessandro Grimaldi, Web development area manager del Gruppo Esprinet, hanno raccontato di incontri con i clienti, sia in Italia sia in Spagna, per mettere a punto un sito che tenesse conto anche delle criticità e difficoltà segnalate proprio dai clienti e va ricordato che il sito di Esprinet, in Italia, nasce nel 1999 mentre in Spagna si parla del 2005/2006 e, da quel momento a ora, le cose sono cambiate. In primo luogo, e da oggi, la possibilità di accedere al sito da qualunque device.

Giovanni Testa, Business Operations Manager del Gruppo Esprinet
Giovanni Testa, Business Operations Manager del Gruppo Esprinet

Con una grafica completamente aggiornata, il nuovo sito è più attuale, semplice e navigabile anche da smartphone e tablet grazie alle dinamiche responsive con le quali è stato riprogettato e sviluppato.

Il sito e-commerce è uno strumento fondamentale per Esprinet e per i suoi clienti, che lo utilizzano sia per comprare sia per vendere a loro volta. Nel 2016 gli accessi sono stati 5.342.728 e, tramite l’e-commerce, sono stati gestiti 733.853 ordini, pari al 56% del totale.
Grimaldi e Testa spiegano che c’è voluto un anno di lavoro per fare il nuovo sito e ora “dobbiamo tenere la coesistenza di due piattaforme. Abbiamo coinvolto sia brand manager senior sia brand manager junior anche per ottenere nuova linfa e siamo andati a caccia di nuove persone che potessero darci un ‘disegno’ logico del nuovo sito. Questo è il nostro principale strumento di vendita e deve essere sentito. E’ stato introdotto il calcolatore Esprifinance, che permette al cliente di ottenere una quotazione di leasing o noleggio in tempo reale direttamente dal carrello Esprinet e di richiedere un credit check, ottenendone l’esito in pochi minuti; Edslan è integrato fin da subito, mentre per Mosaico (Itway Vad) forse sarà integrata per la fine dell’anno”, spiega Testa.

Alessandro Grimaldi, Esprinet
Alessandro Grimaldi, Esprinet

Esprinet ha scelto di dare la possibilità a chi accede a www.esprinet.com di scegliere se navigare nel nuovo o nel “vecchio” sito. La risposta è stata positiva: nella giornata di lancio il 40% degli utenti unici, pari a 3773 accessi, ha navigato esclusivamente nel nuovo sito con 13.511 sessioni, mentre nella prima settimana l’80% ha continuato a usare la nuova piattaforma, il 27% dei quali in maniera esclusiva e il 53% per alcune specifiche operazioni.
Grimaldi spiega il motivo per il quale il layout del nuovo sito sia in stile e-commerce btoc e non btob. “Il dealer prima di essere tale è un utente finale – spiega Grimaldi – quindi naviga nell’e-commerce come un cliente finale e molti di loro ci chiedevano una vicinanza a quel mondo più consumer”.

Dal sito, un dealer può decidere di oscurare alcune quotazioni e, una delle ulteriori novità è la “possibilità di offrire soluzioni integrate, per agevolare i clienti e per andare verso soluzioni complesse”, spiega Testa. Infine, qualche anticipazione. Per ovviare alla difficoltà legata al ricordo di username e password, saranno attivate funzionalità su login e account di terze parti, con la possibilità di loggarsi con Google, LinkdIn e Hotmail. Infine, a fine giugno 2017 sarà rilasciata la nuova App.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore