Esprinet non si lascia sfuggire il business del momento: la stampa 3D

News

Esprinet apre il suo portafogliodi offerta ai prodotti di stampa 3D che vanno dagli entry level ai prodotti professionali

Esprinet apre il suo portafoglio ai prodotti di stampa 3D.

Il distributore ha deciso di ampliare la gamma di prodotti già distribuiti anche ai prodotti sotto i riflettori che vanno dagli entry level ai prodotti professionali, in modo da soddisfare le esigenze sia dal punto di vista delle caratteristiche, sia degli ambienti di lavoro sia di prezzo.Esprinet

Infatti, il 2014 si prospetta come l’anno della consacrazione della stampa 3D e, secondo studi di mercato si stima una crescita a livello mondiale del 67% rispetto al 2013 ed Esprinet non si è lasciata sfuggire l’opportunità, diffondendo consapevolezza della tecnologia e delle opportunità, promuovendo i suoi fornitori e identificando i giusti partner commerciali con i quali rispondere alla domanda proveniente da mercati verticali come quelli educational, healtcare, retail e design.

Fino a oggi la stampa 3D ha rappresentato una nicchia di mercato orientata a un  utilizzo business e verticale, ma ora anche il segmento più consumer sta mostrando interesse e sembra essere pronto ad accogliere il prodotto in modo positivo e propositivo.

“In Esprinet la stampa 3D diventa realtà – dichiara Giulia Perfetti, Esprinet Marketing Managere rappresenta un’innovativa e crescente opportunità di business addizionale. Il nostro intento è duplice: da un lato soddisfare le sempre più numerose richieste da parte dei clienti che già si stanno avvicinando a questo settore, dall’altro stimolare la domanda affinchè, ancora una volta, Esprinet venga percepita dai propri partners come un generatore e acceleratore di business e profitto”.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore