Exclusive Networks cresce fuori Emea acquistando WhiteGold Solution

News

Exclusive Networks espande il proprio business fuori dall’area Emea, acquistando WhiteGold Solution, distributore a valore aggiunto indipendente basato a Sydney, operativo nella sicurezza informatica, networking, soluzioni di infrastruttura convergenti e data center nel canale enterprise in Australia e Nuova Zelanda

Exclusive Networks espande il proprio business fuori dall’area Emea. La società, infatti, ha acquisito WhiteGold Solution, distributore a valore aggiunto indipendente basato a Sydney, operativo nella sicurezza informatica, networking, soluzioni di infrastruttura convergenti e data center nel canale enterprise in Australia e Nuova Zelanda.

L’acquisizione è la prima al di fuori dell’Emea effettuata dal Gruppo, e riflette la nuova strategia a lungo termine per espandere le attività in tutto il mercato Asia-Pacifico. Uno dei motivi per cui il mercato australiano è così importante è il suo mercato Ict decisamente molto ampio sia rispetto ad altri settori industriali, sia in confronto alle economie europee di dimensioni simili. “L’Australia e la Nuova Zelanda sono ora tra le pochissime economie sviluppate del mondo ad aver mostrato una crescita durante la recessione globale, ed è un settore in cui si prevede che la spesa in IT raggiunga, secondo fonte Idc, i 34 miliardi di euro nel 2016“, dichiara Olivier Breittmayer, ceo di Exclusive Networks Group. “C’è una significativa opportunità per noi di investire per conto dei nostri partner e divenire sempre più influenti in più mercati”.Exclusive Networks logo

Dal 2003, Exclusive Networks Group ha perseguito un approccio unico per accrescere il proprio business nella distribuzione a valore aggiunto, prima in Europa, poi in tutta Emea e ora su scala sempre più globale. Invece di assimilare una mera presenza geografica e la burocrazia aziendale, Exclusive Networks è stata costantemente focalizzata sulle capacità imprenditoriali e dinamiche dei distributori che ha acquisito. Al passo con la forte crescita organica in tutta l’organizzazione, la sua strategia di individuazione e acquisizione di attività molto simili nell’approccio al mercato, sostenendole e incoraggiandole a fiorire come entità individuali, è una parte essenziale del piano del Gruppo per raggiungere 1 miliardo di euro di fatturato globale entro il 2017. “Questo momento rappresenta una pietra miliare nella nostra espansione internazionale, sottolinea il nostro impegno verso fornitori globali e partner rivenditori, e dimostra la nostra assoluta fiducia nella sostenibilità del nostro modello di business”, continua Breittmayer, “WhiteGold Solutions è una azienda di grande successo e ben gestita, cresce di circa il 60% ogni anno ed è nella posizione ideale per diventare il nostro gateway ed espandere le nostre attività in tutta la regione. Il suo business si fonda su una filosofia aziendale a noi molto familiare, riprendendo molti degli approcci al marketing e al supporto tecnico che costituiscono il cuore del nostro progetto per una distribuzione realmente a valore aggiunto, quella di cui hanno bisogno i fornitori di tecnologie fortemente innovative”.

“Questa è un’ottima notizia per i partner e le persone associate a WhiteGold Solutions e siamo ansiosi di giocare il nostro ruolo nel prossimo capitolo di espansione globale di Exclusive Networks,” ha dichiarato Dominic Whitehand, Amministratore Delegato di WhiteGold Solutions. “Siamo estremamente orgogliosi della nostra esperienza nel pionieristico modello ‘Unified Value Distributor’, confermato dall’incredibile successo per i nostri fornitori e partner. Con l’obiettivo di espanderci sia a livello locale come nella regione APAC, abbiamo cercato un partner che ci desse stabilità, maggiore importanza con i clienti e fornitori su scala globale, pur mantenendo l’autonomia nella gestione delle attività in Australia e Nuova Zelanda”.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore