Extreme Networks aderisce al programma di sicurezza RSA

News

La partnership consente di certificare l’interoperabilità tra il sistema operativo ExtremeXOS e la piattaforma RSA enVision

Extreme Networks ha scelto di aderire all’RSA Secured Partner Program con l’obiettivo di certificare l’interoperabilità tra il proprio sistema operativo ExtrmeXOS e la piattaforma per la gestione di eventi e informazioni di sicurezza RSA enVision.

Estendere le funzioni di sicurezza e di rete all’intera infrastruttura e alle piattaforme che la circondano rappresenta una mossa vincente nei confronti di tutti i nostri comuni clienti – spiega Huy Nguyen, Director of Product Marketing di Extreme Networks –. Utilizzando dati di flusso intelligenti e informazioni sugli eventi raccolte dalle nostre piattaforme di switching, dal backbone fino al perimetro della rete, ed estendendo l’interoperabilità alla piattaforma RSA enVision, siamo in grado di garantire un incremento della visibilità sugli eventi che occorrono sulla  rete e in ambito sicurezza, offrendo agli amministratori la capacità di reagire tempestivamente, in maniera mirata e decisa”.

Il sistema operativo ExtremeXOS rende disponibili moduli per la protezione dell’identià degli utenti e dei dispositivi, la loto autenticazione, l’integrità e la sicurezza dei dati, la codifica crittografica e la possibilità di definire policy file-based, oltre al supporto XML, completamente compatibili con gli switch Extreme Networks BlackDiamond e Summit.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore