F5 Ready aiuta la convergenza tra le tecnologie F5 e quelle dei cloud service provider

News

F5 Networks lancia il programma F5 Ready. F5 Ready promuove l’interoperabilità e l’efficienza delle risorse, favorendo la migrazione di applicazioni e servizi in ambienti cloud privati, pubblici e ibridi

F5 Networks lancia F5 Ready. Di che cosa si tratta? Di fatto di un programma che porta a combinare tra loro le tecnologie F5 con quelle dei cloud service provider e di fatto, l’F5 Ready aiuterebbe a verificare che le soluzioni software-based di F5 supportino una gamma di cloud provider nel mondo elevata.

F5 Ready promuove l’interoperabilità e l’efficienza delle risorse, favorendo la migrazione di applicazioni e servizi in ambienti cloud privati, pubblici e ibridi. Il programma verifica la compatibilità della virtual edition di F5 BIG-IP con una lista di service provider di public cloud, fra cui Amazon Web Services (AWS), Bluelock, BT, Cisco Intercloud, Datacom, Dimension Data, Microsoft Azure, Rackspace, SingleHop, Skytap, and VMware vCloud Air.Mananged service provider@shutterstock

F5 ha investito molto in questo nuovo programma e continuerà per supportare più cloud provider e assicurare che le più recenti soluzioni F5 BIG-IP siano disponibile on-demand. Il programma certifica a oggi la versione BIG-IP 11.5.1 e F5 rilascerà presto la certificazione anche per la versione BIG-IP 12.0, appena rilasciata al mercato.

Questo programma consente alle aziende di sfruttare più facilmente le più recenti novità di BIG-IP on-demand, per rispondere al meglio alle loro esigenze. Inoltre, F5 Ready garantisce che i clienti possano estendere e usare le tecnologie F5 come iApps e iRules in ambienti cloud. F5 Ready continuerà ad aggiungere cloud provider a livello globale e da diversi settori per rispondere al meglio alle esigenze dei clienti di tutto il mondo.

Differenti tipi di deployment di applicazioni necessitano di specifici modelli di licensing.
Per essere in linea con il modo in cui i clienti adottano soluzioni cloud, il programma F5 Ready offre molteplice scelta e flessibilità nel budget con un’ampia gamma di modelli di utilizzo:
Bring Your Own License (BYOL), portabile, rende facile estendere gli investimenti esistenti in BIG-IP virtual edition in ambiente cloud.
Il programma di licencing cloud di F5 offre fatturazione in base all’utilizzo (pay-as-you-go) e sottoscrizione annuale per supportare deployment temporanei (come lo sviluppo e il test di app) o per clienti che preferiscono un modello OpEx.
Il sistema di licenza F5 Volume è un’opzione per deployment di volume e offre un risparmio fino al 67% per BIG-IP virtual editions.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore