Facebook pensa allo smartphone e apre un centro di ricerca a Londra

News
social media

Nel 2013 Facebook, alleatasi con Htc, lancerà un nuovo smartphone e apre a Londra un centro di ricerca che si occuperà dello sviluppo della piattaforma e delle app per cellulari

Facebook si prepara a fare concorrenza con i principali produttori di device mobili con un nuovo smartphone e, per sviluppare una piattaforma e le app per cellulari, ha aperto un centro di ricerca a Londra.

Facebook si allea con Htc per lanciare il proprio smartphone, che uscirà a metà del 2013. Le due aziende, secondo Bloomberg News, avevano intenzione di svelare il dispositivo già alla fine di quest’anno, ma hanno posticipato la data di uscita per dedicare più tempo al prodotto.

Ma le novità che ha in cantiere il social network non si limitano alla partnership con Htc. Facebook sta sviluppando un sistema operativo proprio e ha assunto una squadra di ex programmatori di Apple per migliorare la propria applicazione per iPhone.

Inoltre, Facebook ha creato un team di ingegneri a Londra, che dovrà concentrarsi sulla piattaforma e sullo sviluppo mobile. “La squadra sarà composta inizialmente da dodici persone, tutti ingegneri esperti che hanno lavorato con Facebook negli Usa”, ha detto Iain Mackenzie, portavoce di Facebook in Europa. “Ci auguriamo successivamente di vedere a Londra ingegneri provenienti da tutti i paesi, in quanto ci sono moltissimi talenti in Europa, ed è probabile che una parte significativa del personale proverrà da questo continente” ha aggiunto.

Facebook sta cercando, tra le altre figure, un responsabile per l’ingegneria del software, uno sviluppatore Android e uno sviluppatore per la piattaforma del social network. Mackenzie, ha precisato che non è stato ancora definito il numero di persone da assumere, che dipenderà dalle esigenze.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore