Fatturato in calo, ma utili ok

News

Utile netto in crescita, ma fatturato in calo del 20% per Olidata, che ha presentato il bilancio del 2002.

La vendita dei computer cala e questo ovviamente si riflette sui risultati delle aziende. Il bilancio approvato da Olidata per lesercizio 2002 evidenzia una flessione intorno al 20%, sale però lutile netto che passa da 5,8 a 6,28 milioni di euro.
Adolfo Savini sottolinea che in realtà la società ha perso fatturato soprattutto nei settori a bassa marginalità. Il fatturato si è attestato a 215.425.725 milioni di euro con una redditività pari al 5,34%, con un rialzo di 0,95% rispetto al 2001. Il calo più vistoso si è avuto nella pubbblica amministrazione, seguita dal trade e dal SoHo estero. Rilevante anche la flessione del settore consumer, che per Olidata significa grande distribuzione. Questi risultati hanno generato una liquidità di 2,71 milioni di euro contro i 5,78 dellanno passato. Il consiglio di amministrazione, visto gli utili conseguiti, ha deciso di accantonarli come riserva straordinaria. Per il 2003, Olidata ha deciso di puntare ancora verso lestero dopo la Francia, a settembre sarà la volta della Spagna.