Ferrari (HP): Back to the future con la nuova PPSG

News

La fusione delle divisioni Ipg e Psg in un’unica entità – la nuova Printing & Personal Systems Group (PPSG) – è per Fulvio Ferrari, VP di HP, un ritorno al passato. Che può portare vantaggi al canale, sia retail sia commercial

“Non c’è niente di sorprendente nella unione delle divisioni PSG e IPG di HP nel nuovo Printing & Personal Systems Group  (PPSG). Niente di sorprendente perché così era fino al 2002, e già allora la mentalità aziendale era quella di vendere i prodotti sotto un unico cappello. Insomma, HP era già strutturata in passato come ora, la nuova divisione è semplicemente un Back to the future piuttosto che qualcosa di nuovo”.

Lo dice simpaticamente Fulvio Ferrari,  VP & GM Imaging and Web Solutions EMEA at Hewlett-Packard, incontrato a Shanghai in occasione dell’HP Global Influencer Summit 2012. Secondo il vice president, che da decenni si occupa di stampa nel mondo HP e che è uno dei fautori della logica di e-print, la nuova entità potrà mettere a fattor comune diverse sinergie “anche in ottica di sviluppo del business e riguarderà non solo pc e stampanti,  ma anche tutti gli elementi a corredo e i consumabili”.

Inoltrela nuova PPSG condividerà anche il canale, sia retail sia commercial” e questo richiederà lavoro ma nello stesso tempo darà maggiori possibilità ai partner di commercializzare un portafoglio significativo, realizzando progetti integrati con diverse soluzioni. “Ne beneficerà anche la logistica. Siamo come su un treno in corsa, vedremo man mano quali accorgimenti apportare. Vogliamo che le nostre stampanti lavorino con i nostri pc, così come avviene nel mondo Apple”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore