Festuccia (Cisco Italia): BizMall ricrea lo store su misura

NewsStrategie
Michele Festuccia

Smau Roma 2013 – Michele Festuccia solution led leader di Cisco Italia spiega l’accordo con Computer Gross per il lancio di BizMall e le motivazioni che le hanno spinte a unire le forze

La nostra azione si basa su un modello di “innovazione collaborativa”, che mette a fattor comune la nostra esperienza, il potenziale delle architetture tecnologiche di Cisco e le competenze sviluppate da aziende italiane al fine di indirizzare l’eccellenza verso lo sviluppo di soluzioni verticalispiegava in una nota Michele Festuccia solution led leader di Cisco Italia.

Michele Festuccia
Michele Festuccia 

Analizziamo i trend emergenti, ascoltiamo i nostri interlocutori e clienti e portiamo avanti una continua attività di scouting per individuare le realtà che sono in grado di realizzare insieme a noi una soluzione tecnica che indirizzi i requisiti e le necessità dei clienti stessi. Per Cisco Italia è un modo per promuovere l’innovazione e capitalizzare il talento, offrendo il supporto di un Brand leader nel mercato per aiutare realtà eccellenti ad affermare la propria competenza e il proprio valore” .

Lo abbiamo incontrato a Smau Roma 2013 e ci siamo fatti spiegare meglio l’idea di BizMall, l’iniziativa nata dalla collaborazione tra Cisco Italia e Computer Gross. “Si tratta di dare più contenuti e offerta di soluzioni ai system integrator per aggredire un mercato dal punto di sita delle applicazioni”, spiega Festuccia. “Lo store è lo strumento per pubblicare e portare a evidenza dei rivenditori di attività di scouting e analisi del business”.

Perché la scelta su Computer Gross? “Perché rappresenta un trend verso la distribuzione 2.0. Computer Gross – spiega Festuccia – non è solo un box mover ma anche un centro di competenza che passa dai solution provider ai system integrator”. Segui la videointervista…

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore