FG Distribuzione investe sul 2012

News

Nuovi accordi distributivi per ampliare gli ambiti di business, consolidamento delle partnership più importanti, una serie di iniziative sinergiche con i partner: queste sono solo alcune delle iniziative che FG Distribuzione sta portando avanti nel 2012

Nuovi accordi distributivi per ampliare gli ambiti di business, consolidamento delle partnership più importanti, una serie di iniziative sinergiche con i partner: queste sono solo alcune delle iniziative che FG Distribuzione sta portando avanti nel 2012 affermando sempre più il ruolo di protagonista nel settore che l’azienda ha acquisito velocemente in questi anni.

It, Accessori, Audio-Video e Games, sono quattro settori in cui FG Distribuzione è presente che si equivalgono a livello di marginalità e sono in termini di giro d’affari  abbastanza omogenei. L’audio-video genera il 27% del fatturato, l’IT il 36%, il game 32% e il restante 5% viene generato dagli accessori. “Il 2011 è stato un anno particolare un po’ per tutte le aziende del settore, un anno di transizione per molti aspetti ma anche un anno di opportunità per consolidare i rapporti con i partner storici, come anche acquisire nuovi brand e mercati. I periodi di crisi – dice Roberto Panfili, amministratore delegato di FG Distribuzionecreano sicuramente delle difficoltà, ma volendo vedere il rovescio della medaglia, sono anche una buona opportunità per dare risalto e visibilità a coloro che lavorano con serietà e passione”.

Abbiamo chiuso il bilancio fiscale al 31/03/2012, in linea con le nostre aspettative – continua Panfili –  con un valore della produzione pari a 137 milioni di euro, con un incremento del 16% rispetto all’anno precedente e quindi in totale controtendenza rispetto alla media di mercato. L’utile ante imposte è stato di  1,35 milioni di euro e il Cda ha confermato il prossimo aumento di Capitale Sociale del 25% circa, arrivando a 3,7 milioni di euro”.

Circa il 90% del fatturato di FG Distribuzione si sviluppa in Gdo e Gds: due canali che sono approcciati diversamente perché la prima vive di acquisti più di impulso, mentre la Gds si muove su vendite più qualitative.

In azienda esistono due national account dedicati che fanno riferimento al direttore commerciale oltre a 23 agenti organizzati, non solo a livello territoriale, ma anche in funzione dei canali. Sul fronte delle partnership FG Distribuzione è stata premiata da nuovi accordi che aprono segmenti di mercato nuovi, come ad esempio quelle recentissime con Sony Vaio, Hercules  e Thrustmaster, inoltre da ottobre in poi ci saranno altri quattro brandi importanti.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore