Fnac riparte in Italia con un focus sulla tecnologia di alto livello

RetailStrategie

Riaprono i cinque punti vendita Fnac in Italia. Il restyling della catena prevede l’ampliamento del reparto dedicato alla tecnologia, mantenendo un focus sui prodotti high end: novità, anteprime e dispositivi all’avanguardia dei maggiori brand del settore

Fnac rialza le saracinesche dopo un periodo burrascoso fatto di riassetti proprietari, nuovi private equity che guardavano con interesse il capitale della società e da ultimo la DPS, quella del brand Trony, che si è accaparrata proprio i punti vendita italiani. Per la precisione la società FRC Srl, che fa capo al gruppo DPS ha ‘affittato’ il brand Fnac e ha preso in gestione i punti vendita di Milano, Torino, Verona, Genova e Napoli. Per la verità ad agosto il negozio di Milano aveva aperto i battenti, lasciando lavori in corso su alcuni reparti, come per esempio il reparto biglietteria. Il restyling della catena prevede l’ampliamento del reparto dedicato alla tecnologia, mantenendo un focus sui prodotti high end: novità, anteprime e dispositivi all’avanguardia dei maggiori brand del settore, che completeranno l’amplissima offerta di CD, DVD e libri.

fnac@shutterstock
Fnac

Fnac si rinnova, quindi, ma al tempo stesso ribadisce la propria fedeltà alle migliaia di soci che storicamente hanno posto fiducia nel brand: entro il 15 gennaio 2014, i possessori della vecchia Carta Fedeltà potranno sostituirla gratuitamente con la nuova, senza perdere i punti precedentemente accumulati.

Se da un lato la riapertura dei punti vendita Fnac ripropone non semplici store, ma ambienti stimolanti dove poter condividere le proprie passioni per la cultura, l’intrattenimento e la tecnologia, che i fedelissimi già hanno potuto apprezzare negli anni, dall’altro rappresenta una sfida per la conquista di un target di utenti più ampio, accomunato da “la tua stessa fede”.
Il nuovo claim punta infatti sul messaggio della “fede”, intesa sia come impegno da parte dell’insegna ad offrire sempre qualità, servizio e competenza che come conferma della “fidelizzazione” del consumatore.Fnac_payoff

Come consuetudine nei negozi dell’insegna, saranno organizzati nel corso dell’anno eventi in-store: presentazioni di libri e CD, concerti, serate con l’autore e tanti altri appuntamenti che consolideranno il ruolo di Fnac quale punto di riferimento per i fedelissimi, ma non solo!

Per chi abita fuori città ma non vuole rinunciare a Fnac, è disponibile anche il comodo servizio di e-commerce, che garantisce privacy assoluta, massima affidabilità nella gestione dei pagamenti e puntualità nella consegna.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore