Focelda, il polo multifunzionale romano velocizza e aumenta le spedizioni

News

Il nuovo polo multifunzionale di San Cesareo (Roma) ha permesso a Focelda di incrementare di circa il 30% il numero delel spedizioni giornaliere riuscendo a evadere il 70% degli ordini entro 24 ore. A breve sarà lanciata anche la Business Unit dedicata allo sviluppo di soluzioni software ad alta innovazione

Focelda incrementa di circa il 30% il numero delel spedizioni giornaliere riuscendo a evadere il 70% degli ordini entro 24 ore. Questo è risultato conseguito da Focelda grazie al nuovo polo multifunzionale di San Cesareo (Roma). E’ questa una delle considerazioni espresse da Michele Palmese, ceo di Focelda, a ridosso del termine del 2013. Il ceo ha ricordato i nuovi cash & carry, i nuovi rapporti commerciali siglati e la prossima apertura di una Business Unit dedicata allo sviluppo di soluzioni software ad alta innovazione.

Il 2013 è stato per Focelda un anno particolare e dedicato soprattutto all’innovazione. Prendendo atto che il fatturato è rimasto stabile e non ha subito variazioni, l’azienda ha cercato di trovare nuovi canali e strumenti per poter migliorare le proprie performance specialmente in termini  di marginalità. I player del mondo Ict hanno ridotto drasticamente la marginalità  ai distributori, come ha più volte sottolineato Palmese, puntando a conquistare  prevalentemente share di mercato, a discapito di oneri e rischi della commercializzazione su vasta scala.

Focelda ha quindi deciso di fronteggiare questa nuova situazione adottando diverse strategie di mercato, volte al raggiungimento di obiettivi strettamente lagati alla società,  magari facendo un po’ meno ma meglio e non badando più al solo raggiungimento dei budget per conto dei vendor.

Michele Palmese
Michele Palmese 

Focelda ha affrontato investimenti che hanno portato alla costruzione del nuovo Polo Multifunzionale di San Cesareo (Roma), un’ampia struttura che si sviluppa su circa 3.000 mq.  che comprende un’area dedicata a una logistica avanzata e un’ampia zona dedicata esclusivamente agli uffici commerciali e marketing.

“Grazie a questa struttura l’azienda ha incrementato di circa il 30% il numero delle spedizioni giornaliere riuscendo ad evadere effettivamente il 70 % degli ordini entro le 24 ore. Oltre a San Cesareo abbiamo aperto anche un nuovo Cash&Carry a Livorno che sta dando ottimi risultati rafforzando così la nostra presenza in Toscana”, dichiara Palmese. “Durante quest’anno abbiamo cercato di sviluppare nuovi canali di business orientando i nostri investimenti verso quei prodotti e servizi che sicuramente potranno garantirci maggiore marginalità e visibilità come le PA e il mercato della Security con particolare focus sulla videosorveglianza. Continuiamo ad avere sempre un rapporto molto privilegiato con tutti i vendor e specialmente con Acer, HP, Microsoft e Intel perchè partner storici”. Sono stati stipulati anche nuovi accordi commerciali con realtà nazionali e internazionali come Polaroid, Trendnet, Nodis e ultimamente con Acti azienda del settore della Videosorveglianza IP.

Focelda, in questo periodo di crisi e instabilità economica, ha promosso alcuni servizi finanziari per agevolare i pagamenti dei propri clienti in modo tale da non congelare gli acquisti. Si è inoltre affidata per far fronte ad eventuali rischi di insolvenza, a sistemi informativi evoluti e performanti. L’azienda sta investendo molto anche nelle risorse umane e durante il 2013 sono state selezionate nuove figure professionali alcune delle quali sono state inserite nel settore Security, altre invece sono state impiegate per dar vita ad una nuova divisione che fornirà accessoristica di prestigio in tutti i negozi e rivenditori  del mondo Apple in Italia.

“A breve sarà lanciata anche la Business Unit dedicata allo sviluppo di soluzioni software ad alta innovazione. – continua Palmese –  Attraverso la realizzazione di Smarthelp e-Service (www.smarthelp.eu) – che si è aggiudicato il primo premio per l’innovazione ICT a Smau Roma 2013 – è stata creata la prima piattaforma per i nostri clienti per vendere, presentare ed erogare servizi direttamente su web”. Il catalogo dei prodotti ADJ si è arricchito di prodotti innovativi, come ad esempio il “Tablet” che ci hanno permesso di entrare prepotentemente in nuovi mercati come la GDO, grazie alla qualità e affidabilità ad una prezzo decisamente competitivo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore