Forte crescita per il mercato dei server

News

La sostituzione delle apparecchiature obsolete è una nuova opportunità. Importante tenere d’occhio Linux e Itanium

Un nuovo studio Idc ha evidenziato la possibilità di aumentare le vendite nell’oramai saturo mercato europeo dei server. I 5,5 milioni di server, operanti in Europa, possono rappresentare una nuova opportunità per i vendor. “Il tasso di sostituzione dei server crescerà lentamente fino al 2008, poi aumenterà considerevolmente a partire dal 2009, con un volume di 2,5 milioni di pezzi” afferma Nathaniel Martinez, program manager del Idc European Enterprise Server “..bisogna pensare di più ai problemi connessi alla sostituzione dei vecchi sistemi, piuttosto che all’aumento delle funzioni, e ai prezzi dei server futuri”. I server attualmente in funzione in Europa rappresentano il 59% del mercato per Hp e Ibm. La loro sostituzione e il loro aggiornamento sono la chiave per ricavare utili da questo mercato maturo. Lo studio Idc esamina anche i motivi per cui i vendor incontrano difficoltà nel cogliere queste opportunità di mercato.
” ..i vendor – ha continuato Martinez -dovrebbero applicarsi sui nuovi mercati , come quelli rappresentati da Linux e Itanium, per poter competere con successo”.