Fujitsu apre nuovi mercati agli Isv e crea un programma su misura

News

La partnership con Fujitsu permette agli Isv di accedere a nuovi mercati e nuove opportunità rapidamente e con poco rischio, erogando valore aggiunto ai clienti attraverso il modello Software-as-a-Service e servizi cloud per le aziende

Fujitsu ha annunciato la completa operatività del proprio modello di partnership, a condivisione dei ricavi, dedicato agli Independent Software Vendor (Isv).

I mercati inizialmente coinvolti sono l’Europa Centrale, il Medio Oriente, l’Africa e l’India, con un rollout regionale che sta continuando a registrare successi. La partnership con Fujitsu permette agli Isv di accedere a nuovi mercati e nuove opportunità rapidamente e con poco rischio, erogando valore aggiunto ai clienti attraverso il modello Software-as-a-Service (SaaS) e servizi cloud per le aziende.

L’affermarsi del modello SaaS ha generato nuove opportunità per i clienti finali, creando, nel contempo, anche nuove pressioni sugli Isv, ad esempio la necessità di una presenza commerciale online per la vendita dei servizi.

Fujitsu risponde in modo puntuale a questa sfida tramite il programma Isv Cloud che si compone di servizi aziendali cloud pre-configurati che abilitano una gestione semplificata delle attività di vendita di servizi online basati sulla piattaforma Fujitsu Infrastructure as a Service (IaaS).

I partner ISV possono provare per tre mesi il Fujitsu ISV Cloud Program senza alcun costo e potendo accedere a qualsiasi supporto si renda necessario per l’implementazione. Questo è un ecosistema completo al servizio degli ISV che mette a disposizione gli ambienti Infrastructure-as-a-Service e Platform-as-a-Service di Fujitsu e, a breve, anche un ISV Marketplace. A oggi in Europa sono già più di 30 gli ISV che hanno preso in considerazione l’offerta di Fujitsu.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore