Fujitsu: con Primeflex Cluster-in-a-box l’iperconvergenza è senza segreti

Prodotti
0 0 Non ci sono commenti

Fujitsu Primeflex Cluster-in-a-box è disponibile direttamente presso Fujitsu e i suoi partner di distribuzione. I prezzi variano a seconda della regione e della configurazione

Con la nuova soluzione Primeflex Cluster-in-a-box, Fujitsu apre le porte alla trasformazione delle piccole e medie imprese e delle sedi distaccate appartenenti alle grandi aziende per mezzo di sistemi IT pronti all’uso più veloci ed economicamente convenienti.

Fujitsu Primeflex Cluster-in-a-box è disponibile direttamente presso Fujitsu e i suoi partner di distribuzione. I prezzi variano a seconda della regione e della configurazione. Il nuovo sistema iperconvergente ‘all-in-one’ di Fujitsu permette infatti alle strutture di piccole e medie dimensioni di adottare più facilmente soluzioni ‘Fast IT’ anche quando il supporto IT on-site è scarso o addirittura inesistente.

Semplice da installare e configurare, il modello Primeflex Cluster-in-a-box di fascia entry-level è in grado di gestire fino a 60 desktop virtuali rivelandosi particolarmente adatto alle implementazioni business-critical come l’hosting di siti e-commerce o il funzionamento di database ERP (Enterprise Resource Planning). Primeflex Cluster-in-a-box è stato progettato come soluzione informatica facile da usare, sicura e integrata capace di rispondere a tutti i requisiti di software e storage dei dati di natura business-critical.Cluster-in-a-box_PRIMERGY_CX400_M1

L’installazione è semplice, economica e adatta ai clienti che non possiedono risorse tecniche costantemente disponibili sul posto. I nuovi sistemi vengono messi online tipicamente in meno di un’ora grazie alla preconfigurazione e alla preinstallazione del software in fabbrica, seguite da un processo passo passo guidato da wizard, che consente ai clienti di selezionare elementi variabili come le capacità storage e di allocare risorse di calcolo, di rete e storage secondo le necessità specifiche.

All’interno del sistema Fujitsu ha integrato due server fisici, risorse storage e dispositivi di rete. Un’espansione opzionale raddoppia il numero dei server e fornisce a Primeflex Cluster-in-a-box sufficiente potenza da riuscire a gestire fino a 200 desktop virtuali. Virtualizzare significa ottenere un ambiente IT maggiormente affidabile con un uptime di sistema più elevato, mentre un’ampia capacità per il backup dei dati aiuta a incrementare ulteriormente la fiducia del cliente nel proprio sistema IT.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore