G Data lancia l’aggiornamento gratuito di compatibilità a Windows 10

News

Anche a posteriori dell’aggiornamento al nuovo OS, i sistemi IT aziendali continueranno a essere protetti da attacchi informatici, malware e spionaggio, grazie alla serie completa di soluzioni business per la sicurezza It di G Data

G Data ha sfornato l’aggiornamento per la compatibilità di Windows 10 con le proprie soluzioni. A darne l’annuncio, all’indomani dal lancio di Microsoft, è una nota della società. L’aggiornamento di G Data è gratuito. Le reti aziendali e gli utenti privati saranno perciò interamente protetti anche con Windows 10.

Anche a posteriori dell’aggiornamento al nuovo OS, i sistemi IT aziendali continueranno a essere protetti da attacchi informatici, malware e spionaggio, grazie alla serie completa di soluzioni business per la sicurezza It: G Data Antivirus Business, Endpoint Protection Business E Managed Endpoint Security. GDATALa gestione integrata dei dispositivi mobili assicura protezione a tutti i dispositivi Android e iOS mentre gli amministratori IT, grazie al pratico dashboard, possono monitorare in ogni momento tutti i dispositivi presenti nella rete aziendale ed il rispettivo livello di sicurezza.

La protezione continua anche per gli utenti privati, che con le soluzioni per la sicurezza G Data Antivirus, Internet Security E Total Protection non solo beneficiano di applicazioni perfettamente compatibili con Windows 10, ma si assicurano – ad esempio con Internet Security – il prodotto che anche quest’anno ha conseguito il bollino “Miglior Acquisto” di Altroconsumo.Altroconsumo label

Microsoft ha segnalato ai propri utenti la disponibilità dell’aggiornamento al nuovo sistema operativo tramite una notifica nella barra delle applicazioni. Gli utenti che attualmente impiegano Windows 7 o 8.1 potranno aggiornare a Windows 10 a titolo gratuito.

Prima dell’installazione del nuovo sistema operativo è però necessario fare attenzione ai seguenti punti: Gli utenti devono installare tutti gli aggiornamenti disponibili per il vecchio sistema operativo e aggiornare tutti i programmi utilizzati. Inoltre, la soluzione di sicurezza deve essere aggiornata e la licenza ancora valida. Al momento del passaggio al nuovo sistema operativo, Windows 10 conserverà così tutte le impostazioni e le soluzioni G Data installate.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore