Gfi Vipre, la nuova versione 5.0 moltiplica gli sconti

News

Maurizio Taglioretti, regional director southern Europe di Gfi, annuncia il rilascio della nuova versione Gfi Vipre (Business e Business Premium) 5.0. Sconti incrementati per i partner e agevolazioni per l’utenza consumer

Migliora la scontistica per i partner che affrontano la distribuzione di Gfi Vipre versione  5.0, le nuove soluzioni di Antivirus e Business Premium.

Sono in distribuzione dal 1 dicembre 2011 attraverso i distributori Computerlinks, Ready Informatica e Sintel, per quanto riguarda il mondo business, mentre si aggiunge Esprinet per il mondo consumer.

Maurizio Taglioretti, regional director southern Europe di Gfi, spiega la necessità di reclutare nuovi partner e le agevolazioni che gli stessi avrebbero, in ambito business, con l’approccio alle nuove soluzioni. “La scontistica migliora di ordine in ordine, fino ad arrivare al massimo che possiamo dare al livello platinum fino al raggiungimento del decimo ordine. Inoltre, sempre in ambito business, qualora un partner riesca ad accaparrarsi un cliente dalla concorrenza siamo pronti a dare una scontistica aggiuntiva”, spiega. “Per quanto riguarda l’utente finale, le cose cambiano”, spiega “si parla di prezzo sul rinnovo dell’attuale soluzione già in possesso dell’utente. Qualora rinnovi avrà due anni di antivirus in aggiunta. Questa operazione – spiega Taglioretti – proseguirà almeno fino alla fine dell’anno 2011poi vedremo”.

Gfi sta affrontando anche il cloud. Taglioretti spiega che le soluzioni Gfi sono presenti anche in cloud. “In Inghilterra siamo già partiti e a gennaio, anche in Italia, arriverà Vipre cloud. Al momento esiste solo la versione per i partner ma a listino ci sarà anche la versione per l’utente finale che potrà decidere  tra l’acquisto del software normale pagando la licenza oppure optare per la modalità cloud”, Taglioretti spiega che queste nuove soluzioni non sono a scaffale “ non siamo entrati in Gdo – spiega – per non entrare nella battaglia dei prezzi mentre stiamo costruendo una rete capillare di negozi dedicati”. Per la versione consumer il distributore Esprinet serve il parco rivenditori italiani interessati alla ‘scatola’, ma Taglioretti sfodera un’iniziativa per l’ambito retail chiamata Lifetime e la spiega esemplificandola così. “Un utente che acquista questa versione in modalità Lifetime e lo installa sul suo Pc, potrà scordarsi di richiedere o fare aggiornamenti in quanto automaticamente saranno indicati gli upgrade sul suo pc, avvisando l’utente che è arrivato il momento. Tutto questo finchè il Pc stesso avrà vita”, spiega.

Un risparmio, sia di tempo sia di denaro, dato che lo stesso Taglioretti, spiega che per quest’ultimo, “il risparmio potrebbe raggiungere il 50 per cento rispetto a un aggiornamento tradizionale”. Taglioretti si è soffermato sulla nuova release della nuova versione business di Vipre, sottolineandone anche il nuovo logo. “Vipre è stato lanciato nel 2008 – dice Taglioretti –la prima volta era abbastanza sconosciuto in Europa.  Nel 2009 abbiamo aperto un ufficio a Londra e ora, siamo in fase di lancio con localizzazione italiana e tedesca”.

Taglioretti afferma anche che, nonostante il prodotto sia giovane e la percentuale di market share a livello mondiale sia del 2%, Taglioretti si ritiene soddisfatto “dato che solo da poco Vipre è stato localizzato”. Il manager ricorda ancora l’assunzione di sviluppatori per mettere a punto questo prodotto dal nulla, un prodotto che tenesse conto delle problematiche e delle criticità delle soluzioni già presenti sul mercato.

In particolare, fanno notare i manager di Gfi, i miglioramenti apportati alla nuova versione Vipre Business sono: rimozione del software incompatibile, autoconfigurazione del firewall Windows, database integrato, auditing e reporting, gestione remota e console di gestione migliorata. Taglioretti spiega l’approccio al mondo mobile sottolineando che la soluzione che gira su Android sarà disponibile dal primo trimestre del 2012 e, sempre dal prossimo anno, sarà rilasciata anche la versione su iOS.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore