Gfk: Cellulari, Tv e Pc sono il terzetto delle meraviglie

Strategie

A Ifa 2008, Gfk presenta i dati sulle vendita a livello mondiale di elettronica di consumo: bene i Gps portatili, i cellulari, le Tv a schermo piatto e i notebook. Ristagnano gli Mp3

I mercati mondiali di prodotti tecnologici stanno continuando a espandersi: quest’anno la spesa per audio, video, fotografia, informatica e telecomunicazioni si prevede aumenti del 9%, assestandosi a 462 miliardi di euro per il 2008. Questa previsione è frutto di un’indagine effettuata da Gfk Retail Tracking in 73 paesi mondiali e presentata alll’Ifa 2008 di Berlino.

L’Asia è il continente con il più rapido tasso di crescita, con il 17% di aumento delle vendite guidato principalmente dall’espansione in Cina. Gli altri principali centri di crescita sono Brasile, Russia e India. I mercati dell’Europa occidentale e nordamericani si prevede raggiungano rispettivamente +2% e +5%.

Le tre categorie più importanti di prodotti sono fortemente in espansione: parliamo dei telefoni cellulari che crescono del 14% all’anno in termini di valore, dei televisori (+11%) e dei Pc consumer (+10%). In ciascuna di queste categorie, che insieme costituiscono il 65% circa del mercato totale, la crescita è guidata dall’innovazione, in forma di prodotti come smartphone e Tv a schermo piatto, e dalla continua transizione dal desktop al notebook.

Altri prodotti che contribuiscono al quadro positivo sono i dispositivi portatili di navigazione che si prevede quest’anno cresceranno del 49% in volume.

I consumatori dell’Europa occidentale hanno speso il 2% in più in elettronica di consumo nel primo semestre del 2008 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Circa il 60% delle vendite in valore è venuto da tre paesi: Gran Bretagna (22%), Germania (21%) e Francia (17%). Il rimanente 40% proviene dagli altri sette paesi dell’Europa occidentale. Ancora una volta, il prodotto con la crescita più elevata è stato il televisore a schermo piatto, le cui vendite sono aumentate del 14%.

La previsione totale di Gfk per le vendite di elettronica di consumo nell’Europa occidentale è di circa 46 miliardi di euro nel 2008.

Come negli anni precedenti, in questo mercato i televisori sono i maggiori driver di crescita: la spesa per questi prodotti è aumentata dell’8% e l’84% delle vendite proviene dal modelli Lcd e il 14% dalle Tv al plasma. I tradizionali Tv Crt rappresentavano soltanto il 2% del totale delle vendite.

Le vendite di Tv Lcd sono cresciute del 19%
rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con aumenti consistenti negli schermo di grandi dimensioni di 37 pollici e oltre, che ora rappresentano il 25% delle unit