Gigamon si rafforza in Italia grazie a Computerlinks

News
Claudio Vettoretto

A un anno circa dalla partnership, Computerlinks e Gigamon sottolineano il cambiamento in atto sulla gestione del dato e l’avvento del mobile

Si rafforza la partnership tra Computerlinks e Gigamon. A un anno, quasi, dalla firma dell’accordo (aprile 2011), le due società fanno il punto della situazione sul nostro Paese.

Gigamon, fondata nel 2004 in California, è una società esperta nelle tecnologie che permettono di accedere alla rete in modo sicuro e ottenere la visibilità del traffico. Una nota della società fa sapere che tutti i prodotti Gigamon è il concetto di traffic visibility fabric, che permette di fare fronte alle variazioni del traffico di rete.

Raphael Tsitrin, Gigamon
Raphael Tsitrin, Gigamon

La nota congiunta fa riferimento ai fenomeni come il cloud e alla continua necessità di storage per salvare i contenuti, vecchi e nuovi, spesso multimediali, ma anche l’esigenza di servizi di sicurezza che agiscano in tempo reale. Insomma, l’approccio a ldato e all’archiviazione dello stesso sono due fattori che, come sottolineato da Raphael Tsitrin, regional sales director Emea di Gigamon, sono richiesti dal mercato, specie in questo periodo dove il mobile ha preso sempre più piede.

Di fatto, questo accordo, è un rafforzamento della partnership e della volontà di Gigamon di investire ancora di più in Italia.
Se nel passato il traffico di rete era definito e rigidamente gestito, oggi le aziende hanno di fronte questi nuovi fenomeni. Con la gamma di soluzioni Gigamon GigaVUE è quindi possibile disporre di funzionalità quali, tra le altre: monitorare i dati critici dalle porte ad alta velocità con strumenti a velocità inferiore; interfacciarsi con qualsiasi strumento per ogni tipo di traffico in qualunque momento; implementare tool in maniera molto più intelligente ed efficiente e fornire un socket dati out-of-band estremamente sicuro che permette flessibilità nella connessione e nella disconnessione dei tool negli ambienti di produzione, senza dover attendere per le finestre di manutenzione.

Le soluzioni Gigamon si indirizzano in particolare agli ambienti enterprise, per aiutare il reparto It a svolgere i compiti di monitoraggio e di provisioning delle infrastrutture complesse di oggi, oltre a far fronte alla domanda di nuovi servizi.

I settori verticali quali Finance, Data Center, Pubblica Amministrazione e grandi società di telecomunicazioni possono trarre benefici dall’approccio alla piena visibilità sulla rete consentito dalle soluzioni Gigamon.
Computerlinks sta aiutando la società a espandersi in Italia attraverso la rete di reseller, come ha sintetizzato Claudio Vettoretto, chief technology officer di Computerlinks.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore