Giornate al Canyon

Strategie

I computer shop che intendono arricchire la propria offerta con lettori Mp3,
accessori Bluetooth e dispositivi di ultima generazione potranno partecipare
agli eventi organizzati da Canyon Technologies presso i distributori, per
scoprire un marchio ancora poco conosciuto in Italia

Canyon Technologies, ovvero consumer electronics e accessori per il computer:
dai lettori Mp3, agli hard disk drive, senza disdegnare contapassi, tastiere e
mouse. L’azienda è americana ma da tre anni è arrivata in Europa con una sede
centrale in Olanda e ora intende mettere le radici nel Bel Paese, grazie
all’accordo con Asbis, un’agenzia pronta a trasformarsi al più presto in Canyon
Technologies Italia. ?Abbiamo tentato in un primo tempo di vendere direttamente
in Italia ma con scarsi risultati?, ha spiegato Francesco Monteiro,
Sales Director Southern Europe Canyon Technologies
. ?Da quando abbiamo
iniziato il rapporto con Asbis invece le cose vanno molto meglio e abbiamo
ottenuto buoni risultati?.Per Andrea Masocco, di Asbis,
la longa manus di Canyon Technologies sul territorio, impegnato
nella costituzione di un canale di rivenditori ufficiali: ?la strategia è stata
chiara da subito: prima abbiamo cercato dei distributori regionali che avessero
un forte legame con il territorio. Ora stiamo selezionando insieme a loro una
serie di rivenditori, attraverso i Canyon Days: eventi organizzati a casa dei
distributori dove i prodotti e i servizi a loro collegati vengono mostrati nel
dettaglio. La cosa importante è poter toccare e provare il prodotto, in questo
modo si supera la naturale diffidenza verso un brand sconosciuto?. Roma (25
settembre), Verona (27 settembre), Torino (29 settembre), Cagliari (3 ottobre) e
Messina (11 ottobre) saranno le tappe dei Canyon Days per l’autunno, organizzati
insieme ai distributori Drin & Bit ed E-Group. ?Al momento abbiamo circa 90
rivenditori – ha continuato – ma l’obiettivo è di arrivare a 160 per la fine
dell’anno. Pochi ma buoni è il nostro motto. Siamo attenti che non ci siano
troppe sovrapposizioni sul territorio in modo che non si scateni una guerra dei
prezzi e a loro chiediamo che vendano quasi l’intera gamma produttiva. Noi
forniamo la visibilità sul sito
(www.canyon-tech.com – anche in lingua
italiana – oppure www.canyon-tech.it),
dove trovano anche le recensioni della stampa e un catalogo online. Una
newsletter periodica li informa sulle novità di prodotto e sugli aggiornamenti .

Infine diamo loro anche un espositore per realizzare un angolo dedicato
all’interno del negozio. E poi manifesti, gadget e tutto quanto può servire a
darci visibilità?.
Al momento esistono tre linee: quella tradizionale, la linea Sport, con
dispositivi ricoperti di caucciù più resistenti ad acqua e urti, e Platinum, con
prodotti dal design e dai materiali raffinati. ?A Taiwan abbiamo l’ufficio
qualità che testa i prodotti e fa scouting. Le tendenze al momento premiano gli
accessori per cellulari, molto bluetooth e lettori Mp3?, ha detto Monteiro.
?Sono tutti prodotti con un buon rapporto qualità/ prezzo che garantiscono un
buon margine e danno valore al negozio che li vende? .
La garanzia è spesso di 5 anni, con un Rma particolarmente interessante: la
sostituzione del prodotto viene fatta immediatamente, è sufficiente riconsegnare
il prodotto al rivenditore, anche senza scatola, che a sua volta viene rifornito
dal distributore. ?Per questo è importante che i distributori abbiano un
magazzino efficente?, ha concluso Masocco. ?Sono la nostra colonna portante, al
momento ne abbiamo 10 ma ne stiamo cercando almeno un altro per coprire la
Toscana, la Liguria e le Marche?. Il passo successivo per i rivenditori più
fedeli sarà quello di un partner program con promozioni e benefit strutturati .

Ma di questo ne parleremo il prossimo anno.